il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Economia ::> Crisi, il governo non rifinanzia i corsi di formazione: a rischio il piano della Marangoni di Anagni

Crisi, il governo non rifinanzia i corsi di formazione: a rischio il piano della Marangoni di Anagni

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ROMA - Il governo non ha rifinanziato per il 2013 i corsi di formazione di on the job riservato ai lavoratori. Una nuova tegola sul sistema produttivo ciociaro e soprattutto sui 407 lavoratori della Marangoni Tyre di Anagni che attraverso lo strumento finanziario stava avviando un percorso di riqualificazione del personale.

«Nonostante le sollecitazioni del mondo sindacale ed imprenditoriale – dichiara il Senatore Francesco Scalia - questo ammortizzatore sociale non è stato rifinanziato dalla legge di stabilità varata lo scorso dicembre, causando notevoli disagi alle aziende, che come la Marangoni Tyre, avevano fatto affidamento su questo strumento nel proprio business plan. Il fatto è che non è stata prevista nessuna misura alternativa e non si è tenuto conto dei piani aziendali basati anche sul sostegno economico di questo sussidio.
Di certo non si tratta di uno strumento risolutivo – conclude Scalia – ma consentirebbe a molte aziende di portare avanti un processo di riqualificazione del personale consentendo così di integrarsi nelle nuove attività produttive. Porterò all’attenzione del Governo la difficile situazione affinché si impegni a rifinanziare lo strumento della formazione on the job o trovare misure alternative che non lascino sole le nostre imprese».

Ultimo aggiornamento Giovedì 04 Aprile 2013 19:01

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito