il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Economia ::> Acqua di Fiuggi, il Giudice riconsegna l'imbottigliamento al Comune

Acqua di Fiuggi, il Giudice riconsegna l'imbottigliamento al Comune

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

FIUGGI - Se confermata la notizia avrebbe davvero dell'epocale: l'imbottigliamento dell'Acqua di Fiuggi torna nelle mani del Comune.

L'ordinanza del Giudice che ha instituito l'istruttoria, la dott.ssa Stefania Rescigno, sarebbe stata infatti depositata nella giornata di ieri, presso il Tribunale di Frosinone, sezione distaccata di Alatri. Sede in cui è andato in scena il "braccio di ferro" tra il gruppo Sangemini e l'Amministrazione comunale.

 

 

L'imbottigliamento e la piena gestione del marchio tornerebbero così nella piena disponibilità del Comune, dopo che l'amministrazione guidata dal Sindaco Fabrizio Martini, l'indomani del suo insediamento, aveva intentato una causa contro il gruppo umbro che gestiva l'imbottigliamento da circa un decennio. Da quando cioè, l'allora Giunta comunale guidata da Virginio Bonanni, aveva smembrato in due terme e imbottigliamento, privatizzando sostanzialmente l'una e l'altra, con esiti economico-finanziari non proprio brillanti. Nemmeno per le casse comunali

Secondo i nuovi amministratori, infatti, la Sangemini non aveva più versato il canone stabilito, né promosso a sufficienza il marchio, divenendo così inadempiente rispetto agli obblighi contrattuali. Da qui una battaglia legale durata un anno e mezzo che  in pochi credevano avesse potuto avere questo esito.

Se fosse confermata dunque, l'ordinanza del Giudice di Alatri darebbe ragione al Comune e al Sindaco Martini che sin dalla campagna elettorale del 2010 ha fatto della riunificazione aziendale, di imbottigliamento e terme, il suo cavallo di battaglia. La riappropriazione, se così la si può definire, di uno dei due rami, sembra premiare la linea Martini.

Dall'Amministrazione comunale per ora non arriva alcuna conferma all'ordinanza ma la "vitttoria" nei gionri scorsi era attesa da molti degli amministratori

Ultimo aggiornamento Sabato 04 Agosto 2012 13:31

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito