il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Economia ::> Fiuggi, vendita terme: Cgil e Uil vogliono chiarezza

Fiuggi, vendita terme: Cgil e Uil vogliono chiarezza

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FIUGGI - Vogliono vederci chiaro sul passaggio di proprietà dei parchi termali alla società inglese Vikay financial services ltd i sindacati Cgil e Uil, che hanno espresso unitariamento le loro preoccupazioni.

In attesa che anche i soci di minoranza entrino per il restante 25% della proprietà, si chiede ironicamente Daniele Severa della Cgil, "quale bandiera dobbiamo portare?" accusando di "giocare allo scaricabarile" le maestranze della società Fiuggi Terme spa e Golf e la neoentrante finanziaria inglese.

 

In attesa che la transizione di tutte le quote -prevista per questi giorni- sia completata i sindacati osservano: "No riceviamo più notizie dall'ultimo stipendio. Siamo all'inizio di una stagione turistica che, spiega ancora Severa, a detta di tutte le maestranze e gli addetti ai lavori, dovrebbe essere quella del rilancio, e già siamo preda di cavilli e di situazioni difficili da capire. La scadenza è vicina e la sottoscrizione delle quote restanti non arriva, cosa che permetterebbe a Vikay di inziaire il suo percorso in modo più chiaro e determinato".

 

"

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Aprile 2012 13:40

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito