il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Piglio, Venticinque anni di attività del centro diurno Arcobaleno

Piglio, Venticinque anni di attività del centro diurno Arcobaleno

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

alt PIGLIO - Il prossimo giovedì (11 dicembre) il centro diurno "Arcobaleno” di Piglio compie 25 anni, e si festeggerà l’anniversario presso il piazzale scolastico. Il centro diurno è un servizio rivolto a persone con disabilità e si struttura come risposta ai bisogni educativi, assistenziali e di autonomia della persona e della sua famiglia. Il centro diurno Arcobaleno , grazie all'impegno della Cooperativa Sociale Onlus Anno Zero, a tutti i collaboratori, volontari e amici, riesce a mantenere un saldo rapporto con il territorio che rappresenta per gli ospiti del centro un importante elemento di contatto con la realtà esterna, con il mondo circostante ed anche con il tempo presente. La promozione di tali scambi ed interazioni contribuisce infatti allo sviluppo di relazioni ed opportunità per gli ospiti che possono così alimentare e mantenere vive le loro capacità di socializzazione e dialogo. “Il Centro Diurno "Arcobaleno" rappresenta un "fiore all'occhiello" per la nostra Comunità -sottolinea il Sindaco Mario Felli- dal punto di vista dei servizi erogati, ed è soprattutto un "luogo fisico e affettivo", come ha potuto notare chi ha avuto modo di ammirare e apprezzare la vitalità e la creatività con cui si organizzano e vivono le giornate. Questa struttura ed i suoi ospiti, è parte viva ed integrante del tessuto sociale di Piglio, è luogo di inclusione e di apertura, è un luogo di immaginazione, con lo spazio necessario per disegnare e ridisegnare i progetti, in un lavoro quotidiano che si sperimenta e concretizza con gesti semplici di cura, ripetuti e pensati. Con gioia insieme ai nostri amici, spegneremo giovedì le 25 candeline”.Il Centro diurno di Piglio è un luogo, o meglio un riferimento importante e fondamentale per i suoi ospiti e le rispettive famiglie –ha commentato l’Assessore ai Servizi Sociali Domenico Franceschetti (nella foto in basso con il Sindaco Felli)- che ha un compito estremamente delicato quello di dar modo a ciascuno dei presenti di esprimersi, di delineare la propria personalità. L’ambiente caldo , accogliente e professionale riesce in questo arduo obiettivo, con il coinvolgimento anche delle famiglie che vedono appunto il Centro Diurno un valido sostegno ed aiuto per i propri familiari svantaggiati. Siamo orgogliosi di festeggiare insieme a loro coinvolgendo tutta la comunità di Piglio, il raggiungimento di 25 anni di proficua e costruttiva attività”.

alt       alt


 

 

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Leggi anche:

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito