il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Trevi Nel Lazio, Un successo l'estate trebana

Trevi Nel Lazio, Un successo l'estate trebana

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

altTREVI NEL LAZIO - Grande soddisfazione viene espressa dal sindaco di Trevi Nel Lazio Silvio Grazioli per i festeggiamenti appena conclusi dell’estate trebana e per quelli in onore del Santo Patrono San Pietro Eremita, che hanno visto una straordinaria partecipazione di persone, soprattutto i giorni del 28, 29,30 e 31 agosto. “In particolare  –afferma il Sindaco Grazioli- la solenne processione ha visto la partecipazione di circa diecimila fedeli, confermandosi tra le più imponenti manifestazioni di fede della nostra provincia. Particolare successo ha riscosso il concerto della storica band “I cugini di campagna”, che si sono esibiti la sera del 30 agosto, con il viale Cesare Battisti pieno di persone giunte anche dai paesi vicini, allo stesso modo della sera del 31 con il ballo della “Signoraccia” al quale eccezionalmente ed inaspettatamente si è aggiunta per la prima volta anche una figura maschile che ha ballato insieme a lei, con la presenza di migliaia di giovani che si sono uniti al ballo con un ritmo ed un entusiasmo travolgenti”. Certamente il plauso per il successo ottenuto per quest’estate, è legato soprattutto alla realizzazione di un programma ben studiato, ed ad un’efficiente macchina organizzativa curata e seguita dall’Amministrazione Grazioli.

 alt             altXX

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito