il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Altipiani di Arcinazzo, a cavallo sui sentieri dei briganti, un’avventura alla scoperta di un territiorio unico

Altipiani di Arcinazzo, a cavallo sui sentieri dei briganti, un’avventura alla scoperta di un territiorio unico

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ALTIPIANI ARCINAZZO - A preso il via giovedì scorso presso l'hotel San Giorgio agli Altipiani di Arcinazzo con il convegno sul brigantaggio, la seconda edizione «Raduno Nazionale -A Cavallo sui Sentieri dei Briganti», che si concluderà domenica prossima. Una manifestazione fortemente voluta dalla  Proloco Intercomunale degli Altipiani di Arcinazzo presieduta da Alessia Scaramella, con il supporto di Andrea Passeri con Marco Graziosi in rappresentanza dell'Associazione Enogastronomica del Lazio che promuove i prodotti tipici, Salvatore Summa Presidente di Equiturismo e il patrocinio del Comune di Arcinazzo Romano rappresentato dal Sindaco Giacomo Troja, presenti anche gli amministratori del Comune di Trevi Nel Lazio, e del Parco dei Monti Simbruini. L'intervento dei vari partecipanti è stato unanime nel dare plauso a questa manifestazione giunta alla sua seconda edizione, di grande richiamo per gli appassionati della montagna e del cavallo.
«Rappresenta più che altro -ha sottolineato la mente organizzativa dell'evento Andrea Passeri- un'idea di viaggio, un'avventura alla scoperta dei luoghi unici e nascosti del nostro territorio. Un modo diverso di scoprire la storia e le tradizioni unendo alla ricerca momenti ludici e momenti sportivi. Ripercorrere nell'arco di un'estate luoghi come i Monti Simbruini, Piglio, Fiuggi, Trevi, Arcinazzo Romano, Filettino, Jenne, Vallepietra, Gli Altipiani di Arcinazzo, Luogo di ritrovo e di partenza dell'iniziativa. Un Viaggio all'insegna dello sport e della passione diviso tra i percorsi a cavallo, bicicletta ed a piedi, per professionisti e non, il tutto arricchito da feste, eventi, mostre e momenti conviviali per tutti. Iniziamo con questa seconda edizione, e nel corso dell'estate ci saranno altri eventi sempre coinvolgenti». Per l'occasione è stato presentato anche il manuale dell'Equiturismo, una guida interessante, che mostra la morfologia del cavallo, i luoghi più splendidi da conoscere a cavallo e l'importante ruolo che il cavallo ha con la riabilitazione equestre. Durante nelle giornate di questo fine settimane, ci saranno escursioni a cavallo, nei luoghi più incantevoli della Valle dell'Aniene con partenza e rientro agli Altipiani di Arcinazzo, ed ogni sera il ritrovo sarà nel "covo dei briganti" allestito in modo esemplare a Piazza Suria, nello stile di un tempo, quando dopo le loro scorribande i briganti si ritrovavano davanti ai fuochi bevendo e mangiando  i prodotti del territorio, presenti nei vari stand curati in piazza.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito