il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Acuto, giovedì 26 marzo presentazione del progetto «Memoria nostra» sulla II Guerra mondiale

Acuto, giovedì 26 marzo presentazione del progetto «Memoria nostra» sulla II Guerra mondiale

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ACUTO - I comuni di Acuto (Capofila), Piglio e Serrone, con il supporto progettuale dell'Associazione dei comuni SERAF di cui fanno parte, hanno ottenuto un piccolo finanziamento regionale per poter sviluppare un programma per ricordare ai nostri giovani, nel 70° anniversario della conclusione della guerra, ciò che è accaduto durante lo Seconda Guerra Mondiale, per capire cosa hanno sofferto tutti: militari e civili, che si sono trovati a vivere in quei difficili giorni di sofferenza e attesa di un futuro migliore, per desiderare e difendere lo Pace sulla propria terra, in Europa e nel mondo.

Con il progetto «Memoria Nostra» vogliamo riflettere anche sul tema della costruzione della cittadinanza nuova, nata dalle macerie della guerra e che oggi ha dato vita all'Europa dei popoli. Il nostro territorio che ha dato accoglienza ai tanti che hanno avuto bisogno senza chiedere chi fossero coloro che arrivavano e che avevano bisogno di aiuto, rischiando a loro volta ritorsioni e vendette da parte dell'esercito occupante.
Ebbene proprio il tema di quell'accoglienza gratuita e generosa ci vede oggi impegnati a ricostruire la «memoria nostra», riallacciando i fili di quegli aiuti e costruendo rinnovati ponti di pace tra le comunità.
Sul tema sono invitati a collaborare tutti i cittadini mentre i ragazzi delle nostre scuole finalizzeranno il loro lavoro progettuale e si attiveranno con ricerche ed interviste agli anziani del territorio e con visite ai luoghi della guerra e alle comunità di provenienza di coloro che qui hanno trovato accoglienza al tempo. In questo modo contiamo di realizzare un libro originale, innovativo e frutto del lavoro di tutta la cittadinanza. Questo percorso di ricostruzione dei fili della memoria consentirà a tutti di conoscere quanto avvenne e di riflettere sul nostro mondo contemporaneo e le sue difficoltà.
Giovedì 26 marzo, alle ore 17:30, nella Sala Consiliare del Comune di Acuto, avremo modo di illustrare il programma alla cittadinanze e di raccogliere la disponibilità di coloro che volessero portare un proprio contributo, condividere memorie e testimonianze, raccogliere prime disponibilità a collaborare sul progetto assieme giovani studenti del territorio.
Siamo tutti invitati a partecipare e coloro che avessero reperti significativi; lettere, fotografie, ricordi da poter condividere potranno aiutarci a costruire questa memoria nostra fatta di gesti di solidarietà ed accoglienza.


La diretta dell'evento:



Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Marzo 2015 11:39

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito