Acuto, il 4 gennaio alle 21 i Rammedianti presentano il Presepe Vivente: «Ecco perché sei Venuto»

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ACUTO - Possiamo ormai definire una vera e propria "risorsa" di Acuto, il bellissimo gruppo di giovani (che comprende una fascia d'età dagli 11 ai 23 anni ) che dall'estate 2013, si è reso autore di numerosissime iniziative e spettacoli.
Nato casualmente dall'amore per la musica, il ballo, la recitazione e la voglia di sfruttare al meglio le proprie capacità, per passione personale e per il bene del paese, questi giovani  hanno dato vita a qualcosa di magico che si accresce e si perfeziona nel tempo. Salta all'occhio soprattutto come questi, pur giovanissimi e ricchi di impegni scolastici e non, portino avanti, anche con sacrificio, questo gruppo sempre più affiatato che ha preso il nome dei Rammedianti, con tutto quello che comporta. È necessario assistere una sola volta alle numerose prove delle loro iniziative, per rendersi conto di quanta sintonia ci sia tra ogni singolo ragazzo e come questo gruppo sia diventato una grande e unita famiglia, nonostante le diversità e le varie età, in così poco tempo.
Possiamo senza dubbio dire che è proprio questo il loro vero e proprio punto di forza: dopo il primo fantasioso spettacolo, hanno deciso di allargare i propri progetti anche a seguire quelle che sono le tradizioni ciociare e del nostro paese. Infatti i giovani, sempre più capaci e volenterosi di fare, si sono cimentati anche nell'ambito folcloristico, sempre spinti e sotto la sapiente guida di Anna Rita Ticconi, coreografa e fulcro del gruppo. Anche in questo caso vengono apprezzati e si sono esibiti, oltre che ad Acuto, anche a Piglio, nella nota sagra annuale dell'uva. Nei giorno passati, è stato anche possibile ammirarli proprio la mattina di natale, nell'abituale sfilata natalizia; i ragazzi, travestiti da "babbi e babbe", attraversano tutto il paese, fino a giungere in piazza R. Margherita dove, dopo una sfilata in bicicletta, hanno ballato e intrattenuto i presenti.
È chiaro quindi quanto impegno e voglia di fare, ci sia dietro a tutti questi eventi e quanto, nonostante tutto, i ragazzi siano costanti, puntuali e meticolosi nel loro lavoro.
Adesso aspettiamo curiosi il loro prossimo spettacolo, intitolato «Ecco perché sei Venuto - Presepe Vivente» che si terrà domenica 4 gennaio 2015, alle ore 21:00, nella chiesa di Santa Maria in Acuto.
Questa volta, con il grande aiuto e la disponibilità di Suor Maria Paniccia, metteranno in scena un presepe vivente un po’ particolare ed originale, che è completamente frutto della loro fantasia, essendo partiti da principio, senza un copione vero e proprio.
Per cui apriamo il nuovo anno in bellezza, sperando che questo gruppo continui ad essere l'animo gioioso del paese ancora per molto tempo e che il loro talento possa arrivare anche ai paesi limitrofi ad Acuto, crescendo sempre di più, anche in adesioni magari.
È importante infatti dire che non ci sono dei requisiti per farne parte, bensì è un qualcosa di aperto a tutti quelli che abbiano voglia di fare e di cimentarsi in queste belle iniziative.
Un ringraziamento particolare va fatto a chi si spende a sostegno di questi ragazzi, garantendo un appoggio costante e sincero. A chi si impegna anche dietro le quinte, come le sarte, gli addetti a montare il palco, le suore (in particolare Suor Maria Paniccia e Suor Cesidia, che mettono a disposizione il loro salone per le numerose prove ), Maurizio Sparagna, Tiziana Gennari, il sindaco Augusto Agostini e tutte le altre persone che si adoperano per far si che tutto si svolga nel migliore dei modi.

Share

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito