il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Filettino verso la stagione sciistica, De Meis: «Quest'anno in funzione anche seggiovia del Ceraso»

Filettino verso la stagione sciistica, De Meis: «Quest'anno in funzione anche seggiovia del Ceraso»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FILETTINO - La Pomponi  Service srl, gestirà la prossima gestione sciistica di Campo Staffi, dopo aver vinto la gara di appalto indetta dal Comune di Filettino. Alla gara hanno inizialmente preso parte tre ditte tra cui una cooperativa di Filettino, ma i requisiti richiesti dal bando sono stati soddisfatti solo dalla ditta Pomponi.
Una nuova gestione invernale dunque dopo l'ottima ripresa avvenuta lo scorso anno, grazie anche alla tenacia del Sindaco di Filettino Paolo De Meis che in pochi mesi dopo la vittoria alle  amministrative dello scorso anno, è riuscito a ridare vitalità agli impianti che nel 2011 rimasero chiusi. Quest'anno De Meis, mantiene un'altra importante promessa, quello dell'apertura della pista del Ceraso.

«Dalla Regione Lazio -commenta il Primo Cittadino di Filettino- avevamo avuto la garanzia che ci sarebbe stato nel bilancio regionale un finanziamento per la costruzione della cabina elettrica a servizio dell'impianto di seggiovia del "Ceraso", struttura importante per un miglior funzionamento degli impianti sciistici, ma con amarezza la promessa di chi doveva e poteva fare  è sfumata. Così quest'Amministrazione mantenendo il suo impegno verso la collettività ha acceso un mutuo presso la Cassa Depositi e Prestiti di € 306 mila, per realizzare la cabina elettrica, a giorni i lavori verranno appaltati e ad apertura stagione l'impianto del Ceraso sarà funzionante, integrando così l'offerta sciistica di Campo Staffi.
Lo scorso anno, alla riapertura degli impianti l'afflusso è stato massiccio con ottimi risultati di presenze, il nostro obiettivo come venne evidenziato sin dal nostro insediamento è quello di ridare il giusto ruolo che da sempre Filettino ha occupato, che vede nella stazione sciistica di Campo Staffi una linfa vitale per il turismo invernale ed anche economico-occupazionale del territorio».

Ultimo aggiornamento Sabato 01 Novembre 2014 14:36

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito