il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Fiuggi, il Consiglio dei bambini ha eletto il suo Sindaco: è Elisabetta Romeo

Fiuggi, il Consiglio dei bambini ha eletto il suo Sindaco: è Elisabetta Romeo

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

altFIUGGI - Si è svolta lo scorso 16 gennaio presso la Sala Consiliare del Comune la seduta di insediamento del Consiglio Comunale dei Bambini e dei Ragazzi, composto da 12 bambini di età compresa tra gli 8 e i 14 anni (2 studenti per ogni ordine di classe, dalla terza elementare alla terza media) ed eletto in seguito alle operazioni elettorali dello scorso 13 dicembre, tenutesi presso i due seggi insediati presso la Scuola Primaria e Secondaria di primo grado di Fiuggi.

Oltre il 90% degli studenti, quasi 600 studenti di età compresa tra gli 8 e i 14 anni, ha partecipato alle votazioni esprimendo il voto di preferenza o la doppia preferenza di genere tra i 33 candidati, che hanno concorso alla carica di Sindaco dei Bambini e dei Ragazzi.

altSono stati eletti consiglieri del Consiglio dei Bambini e dei Bambini: Tucciarelli Valerio, Ascani Sofia, Arzu Francesca, Romeo Elisabetta, Onorati Filippo, Ambrosi Riccardo, Bracaglia Morante Maria, El Malah Omar, Casale Claudio, Shallan Sara, Miozzi Ludovica, Moro Sabrina.


Nella prima seduta di insediamento  (foto di Eleonora Zangrilli) i dodici consiglieri eletti, 7 bambine e 5 bambini, hanno eletto alla carica di Baby Sindaco, Elisabetta Romeo della classe 1 A della Scuola Secondaria di 1 grado, e alla carica di ViceSindaco, Francesca Arzu della classe 3 D della Scuola Secondaria di 1 grado.

Erano presenti alla cerimonia di insediamento il Sindaco Fabrizio Martini e la Dirigente Scolastica D.ssa Augusta Colandrea, insieme al Consigliere Comunale con delega alle politiche giovanili, Elisa Costantini, in qualità di segretario verbalizzante.

L'organo istituzionale di rappresentanza di tutti i bambini e i ragazzi da 8 a 14 anni durerà in carica 3 anni ed è stato istituito dal Comune, d’intesa con le istituzioni scolastiche presenti sul territorio, al fine di promuovere la partecipazione attiva dei bambini e dei ragazzi nella vita politica e amministrativa della Città, attraverso il contributo della Regione Lazio ai sensi dell' art. 6 della Legge Regionale n° 20/2007 .

Nella prossima seduta di Consiglio il Baby Sindaco presenterà la formazione della Giunta Comunale e l'attribuzione delle relative deleghe. La Giunta Comunale sarà composta dal Vicesindaco e da 4 Assessori, due delle Scuole Medie e due delle Scuole Elementari.

"Grande partecipazione al voto e grande entusiasmo da parte dei baby consiglieri - spiega da parte sua il consigliere Costantini - che avranno ora l'onere di rappresentare le esigenze dei bambini e dei ragazzi di Fiuggi, attraverso un rapporto collaborativo con l'Amministrazione Comunale alla quale potranno presentare innovative proposte di intervento nel settore. Un augurio particolare a Elisabetta Romeo, che dovrà coordinare le attività del Consiglio.

Un ringraziamento particolare da parte dell'Amministrazione Comunale ai rappresentanti della Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado: alla Dirigente D.ssa Augusta Colandrea, ai prof. Biagio Terrinoni e Luigi Brandi, al maestro Pippo Pica, alle prof.sse Concetta Meloni, Mirella Coccia, Nadia Sarandrea che con grande impegno e dedizione, insieme al corpo docenti delle scuole, hanno collaborato attivamente con l'Amministrazione per la buona riuscita delle elezioni del Consiglio dei Bambini e dei Ragazzi."

Ultimo aggiornamento Sabato 18 Gennaio 2014 14:45

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito