il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Ferentino, successo dei «Giochi tradizionali e popolari» nell’ambito di «Ferentino è»

Ferentino, successo dei «Giochi tradizionali e popolari» nell’ambito di «Ferentino è»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FERENTINO - Sabato 21 settembre 2013, durante l’evento «Ferentino è»  si sono svolti «I Giochi Tradizionali e Popolari» che hanno visto l’esibizione di molteplici competizioni; tra le più particolari e caratteristiche, la “Cannata” delle ragazze di Arpino,  la gara del lancio della forma di  formaggio dove hanno gareggiato dove hanno imposto il loro primato la coppia Franco Patrizi e Armando Zeppa, sulle molteplici squadre iscritte. A seguire il «Palio delle Porte», lancio della forma del formaggio dove, invece, si e’ imposta Porta S. Francesco della coppia Gianni PollettaMarco Valleriani, riuscendo a passare dentro la porta con la forma di Formaggio stessa, manifestazione che  si è conclusa con il  taglio della forma e l’assaggio a tutti i presenti, la competizione ha riscosso molto entusiasmo.
Domenica  22 settembre 2013 si sono svolti invece,  la gara per il “Titolo Italiano del Tiro alla Fune  8v8 e Fuori Peso  (senza limiti) su pedana, presso l’area sportiva di San Francesco, in pieno centro storico,  si sono sfidate squadre provenienti da tutta Italia, il tutto in una splendida cornice di spettatori e curiosi.  
La classifica finale 8v8 560Kg :
1° classificato: Lubrensis  (Salerno)
2° classificato: Cobra  (Fermo)
3° classificato: Ferentino/Arpino
del Fuori Peso:
1° classificato: Cobra Fermo
2° classificato: Asti
3° classificato:  Lubrensis (Salerno)
4° classificato: Ferentino/Arpino
5° classificato: ASD La Torre Ferentino /Arpino
L’iniziativa e  l’organizzazione a cura dell’A.S.D. La Torre Ferentino, Presidente Franco Patrizi, e del Comitato Provinciale Frosinone del Presidente Armando Zeppa, professionisti del settore ed artefici di numerosi iniziative in ambito locale e regionale; associazione che si distingue soprattutto nelle iniziative in ambito scolastico, e tra le nuove generazioni, che ha come e solo unico scopo, quello di trasmettere le tradizioni, nell’ambito sportivo e ricreativo.
Presenti all’evento:
Il Commissario della Provincia di Frosinone Giuseppe Patrizi, il Delegato del Coni Regionale Massimo Mignardi, il Presidente Regionale della FIGeSt Lazio Dora Cirulli, il Sindaco di Ferentino Antonio Pompeo, l’Assessore allo Sport Luca Bacchi e numerosi Consiglieri Comunali di Ferentino.
I Presidenti Franco Patrizi e Armando Zeppa ringraziano tutti i partecipanti per la buona riuscita della manifestazione.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Leggi anche:

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito