il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Misteri di Acuto, online i video del convegno svoltosi nella chiesa di San Sebastiano

Misteri di Acuto, online i video del convegno svoltosi nella chiesa di San Sebastiano

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ACUTO - Sono disponibili online per la consultazione i video degli interventi completi del convegno sui «Misteri di Acuto» svoltosi il 19 maggio scorso presso la chiesa di San Sebastiano. Proponiamo di seguito l’intervento su alcuni aspetti storici della chiesa svolto da Nino Piras e rinviamo al sito www.perlawebtv.it per la consultazione di tutti gli altri, tra cui quelli di Giancarlo Pavat, il primo incentrato sulle particolarità storiche e iconografiche degli affreschi e il secondo sul palindromo che si trova affrescato su una delle cappelle laterali della chiesa.


Sul sito sono disponibili anche gli interventi del giovane ricercatore Florin Malatesta, che ha invece preso in esame alcuni manufatti, come l’acquasantiera incassata nel muro accanto alla porta laterale, del noto archeologo medievista Giuseppe Fort, che ha introdotto il tema del ruolo dei templari nell’Europa medioevale, e dello scrittore e giornalista Ruggero Marino, apprezzato per le sue ricerche che rivoluzionano le tradizionali conoscenze sulla scoperta dell'America, e che ad Acuto ha illustrato una affascinate ipotesi sulla figura di Cristoforo Colombo.
Segnaliamo che articolo sulla chiesa di San Sebastiano è stato pubblicato sul numero di luglio (attualmente in edicola) della rivista Fenix.




LINK
Perlawebtv.it


Ultimo aggiornamento Mercoledì 31 Luglio 2013 11:42

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito