il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Cassino, II edizione di Conflitti Festival Internazionale del racconto audiovisivo e giornalistico

Cassino, II edizione di Conflitti Festival Internazionale del racconto audiovisivo e giornalistico

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

CASSINO - Si svolgerà in due giorni la seconda edizione del Festival Internazionale del Racconto Giornalistico e Audiovisivo: precisamente il 20 e il 21 giugno. Il pomeriggio del primo risulta ricco di appuntamenti curati, per conto del Comune di Cassino, dal direttore artistico della rassegna Giovanni Curtis. Domani nella Biblioteca Comunale P. Malatesta di Cassino alle ore 16,00 è previsto «Aspettando il settantennale...» un libro incontro con Giuseppe Troiano, docente, storico e scrittore della Seconda guerra mondiale, Danilo Grossi, Assessore alla Cultura del Comune di Cassino e Roberto Molle, studioso di conflitti bellici della storia contemporanea e presidente dell'associazione Battaglia di Cassino Centro Studi e Ricerca. L’incontro verrà moderato dalla giornalista Stefania Gigante, giornalista con esperienza decennale nel campo dei mass media. Seguirà alle 17,00 la presentazione dell’opera The Juniper Passion, con la consegna, ad artisti e di un video e un libro sul Settantennale del bombardamento di Cassino (1944-2014).
Alle 17,30 è fissato l'interessante incontro Note di guerra. Come la musica ha raccontato i conflitti della seconda metà del XX secolo, con Vincenzo Martorella, giornalista critico musicale e storico della musica. Nell'ambito dell'incontro sono previste proiezioni video e l'ascolto di brani musicali.
Alle 18,30 ci sarà la presentazione editoriale «… all’indomani della terza guerra mediale»  di Gabriele Perretta, autore di Framing Biennale, edito da Frullini edizioni Pistoia, docente di discipline storico-filosofiche artistiche presso Accademia di Brera (Milano) e la Sorbonne a Parigi, curatore di molte rassegne artistiche dedicate alle nuove espressioni artistiche legate l’utilizzo dei nuovi media.
È previsto l'intervento di Giacomo Ravesi, dottore di ricerca presso l'Università di Roma Tre, autore del volume La città delle immagini. Cinema, video, architettura e arti visive, edito da Rubbettino. Modera il direttore di Conflitti, Giovanni Curtis, storico e critico dei mass media, Ph.D e docente di semiotica del cinema e della fotografia.
Alle 19,30 Gabriele Perretta presenta la proiezione del video inedito Solo Billy Pilgrim (dur. 5’, 2010-2013) di Francesco Di Loreto con la partecipazione di Dead Frog – tratto da Mattatoio 5 di Kurt Vonnegut. A sorpresa un fuori programma: ci sarà la proiezione di un cortometraggio documentaristico legato al secondo conflitto mondiale intitolato La voce di S. Gerardo con la presenza dell’autrice, la giornalista-autrice RAI Annalisa Venditti.
La serata continua con il Dopofestival al Mama's di Cassino, situato in piazza  Garibaldi 33: l’occasione per conoscere i presenti al festival e continuare informalmente la “chiacchierata” culturale sui Conflitti.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito