il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Convegno sui «Misteri di Acuto»: domenica 19 maggio alle 16 nella chiesa di San Sebastiano

Convegno sui «Misteri di Acuto»: domenica 19 maggio alle 16 nella chiesa di San Sebastiano

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ACUTO - Un incontro che intende avvicinare il più vasto pubblico alla storia del proprio territorio a partire delle ricchezze storico-archeologiche e artistiche di Acuto, in una prospettiva originale, poco nota o del tutto sconosciuta ai più. Grazie alla presenza di illustri ospiti; ricercatori, scrittori, docenti universitari, saranno esaminate, con un linguaggio semplice e accattivante, le numerose simbologie e iconografie presenti ad Acuto e in particolare nella chiesa dei Ss. Sebastiano e Rocco. L’incontro si svolgerà proprio all’interno di questa chiesa domenica 19 maggio alle ore 16. A partire dall’analisi degli affreschi, manufatti, simboli della chiesa dei Ss. Sebastiano e Rocco si affronteranno argomenti di grande presa, veicolati anche dai mass media e da note trasmissioni televisive nazionali legate alla storia dei Cavalieri Templari, ai viaggi di Cristoforo Colombo e di coloro che l’hanno preceduto nella scoperta dell’America, ai labirinti, e ad altri simboli enigmatici ed affascinanti.
In particolare sarà discusso il significato del singolare palindromo raffigurato in un affresco seicentesco di una cappella laterale della chiesa.
Inoltre la presenza dei relatori ad Acuto (alcuni dei quali verranno per la prima volta in assoluto in provincia di Frosinone), sarà pure una opportunità per far conoscere ila pese e le sue bellezze paesaggistiche, artistiche, storiche. Anche perché, a seguito del convegno, sono già previsti articoli sulle più importati riviste italiane dedicate ai temi del mistero.
L’intero convegno sarà ripreso dalle telecamere di “Fiuggiwebtv”, che curerà pure tutto l’aspetto logistico del convegno (impianti audio, proiettori ecc..)


Relatori:

Giancarlo Pavat
Autore di pubblicazioni sugli Ordini monastico-cavallereschi nel Lazio meridionale, deve la sua notorietà soprattutto alle ricerche relative al «Cristo nel labirinto», lo straordinario affresco di Alatri  recentemente scoperto e restaurato dal Ministero dei Beni Culturali

Ruggero Marino
Inviato speciale per 34 anni al “Tempo” di Roma, redattore capo del giornale e della cultura, ha effettuato reportages da circa 50 paesi e vinto numerosi premi giornalistici. Autore di diversi libri su Cristoforo Colombo, le sue indagini riaprono e rivoluzionano la storia della scoperta dell’America. Il “Time” gli ha dedicato due pagine.
Per la prima volta in assoluto partecipa a una conferenza in provincia di Frosinone.

Giuseppe Fort
Laureato in Lettere antiche indirizzo archeologico presso l’Università di Roma La Sapienza ed in Archeologia Medievale presso la facoltà di Conservazione Beni Culturali della Tuscia di Viterbo, è docente presso l’UPTER di Roma.
Direttore del Museo archeologico medievale di Capena “Torre dell’Orologio” e del settore archeologico navale del Centro Studi Marittimi presso il Museo del Mare e della Navigazione Antica di Santa Severa; è Responsabile settore studi e archeologia della Accademia Templare d'Italia e ricopre altri importanti incarichi.

Florin Malatesta
Studente e appassionato di storia e misteri, nel 2012 è stato premiato al concorso "Megal(m)iti e Megal(m)itiche", indetto dall'assessorato al turismo della Provincia di Frosinone. Autore di un articolo sui labirinti e sui loro possibili legami con il labirinto del Cristo di Alatri pubblicato dal sito www.ilpuntosulmistero.it.

Inoltre interverranno:
Nino Piras (ricercatore storico di Acuto)
Paolo Ruggeri (Associazione giovanile “Ci vediamo in provincia” di Frosinone)
Alessandro Moriccioni (regista documentarista di Roma)
Fabio Consolandi e Luca Pascucci (autori del libro in italiano e inglese “Gotland. Viaggio alle radici del labirinto”, che sarà presentato in prima europea assoluta proprio ad Acuto)

Presenta la giornalista Serena Pallone.
Per Fiuggiwebtv: Elio Huller.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito