il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Anagni, giovedì filosofici presso il convitto Principe di Piemonte

Anagni, giovedì filosofici presso il convitto Principe di Piemonte

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ANAGNI - Da una collaborazione fra l' Istituto d'istruzione Superiore di Anagni e l’Università Sapienza di Roma si è creato il progetto dei «Giovedì filosofici» nel corso dei quali alcuni professori della Sapienza terranno delle conferenze per illustrare il pensiero di alcuni filosofi, calato nella società contemporanea per analizzala e comprenderne meglio i meccanismi. Il progetto partirà da Giovedì 16 Maggio alle ore 16.00 in cui il prof. Emidio Spinelli, professore associato di Storia della filosofia antica, terra la prima conferenza dal titolo «Giustizie a società: fra la Repubblica di Platone e La politica di Aristotele». Il relatore si propone di rispondere alla domanda: «Si può realizzare la giustizia e garantire alle generazioni future una vita buona»? Il ciclo di incontri proseguirà giovedì 23 maggio alle ore 16:00 insieme al prof. Carlo Cosmelli, professore associato di Fisica nei Corsi di Laurea in Ingegneria Energetica e Filosofia, con la conferenza dal titolo «Come la relatività e la meccanica quantistica cambiano la visione del mondo che ci circonda e la nostra vita quotidiana».
L’ultimo incontro è in programma per giovedì 30 Maggio alle ore 16:00: il prof. Stefano Petrucciani, professore ordinario di Filosofia Politica alla Sapienza di Roma, terrà l' ultima conferenza dal titolo «Hobbes e i paradossi della giustizia», nel corso del quale sarà affrontato il tema della giustizia in Hobbes.
Tutti gli incontri si terranno presso il teatro del convitto Principe di Piemonte con ingresso gratuito.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito