il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Via Francigena Sud, presentazione di una applicazione in italiano, inglese e spagnolo

Via Francigena Sud, presentazione di una applicazione in italiano, inglese e spagnolo

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ROMA - Sarà  ufficialmente presentata martedì 16 aprile alle ore 16.30 presso la Ponteficia Università Laterense di Roma, l'applicazione del percorso sacro nel Lazio, per smartphone e tablet, in italiano, inglese e spagnolo. A sei anni esatti dal Convegno sulle vie Francigene nel sud, tenuto all’università Gregoriana il 13 aprile del 2007 la Fondazione Percorsi Giubilari lancia una guida dell’itinerario che da San Pietro, a Roma, conduce, passo dopo passo, a Piglio, nel territorio di Frosinone, costruendo le prime tappe del percorso verso le coste pugliesi, alla volta del Santo Sepolcro a Gerusalemme. La guida informatica si potrà scaricare gratuitamente e promuoverà l’itinerario dell’antica Prenestina, da Frosinone fino alla Capitale, attraversando le due province con i comuni di Piglio, Serrone, Paliano, Genazzano, Cave, Palestrina, Zagarolo e Gallicano nel Lazio. L’Applicazione denominata “la Via Francigena nel sud” , contiene tutte le tappe degli ultimi 90 km del pellegrinaggio verso Roma, georeferenziate, suddivise per tratti da compiere ciascuno nell’arco di una giornata di cammino, unitamente a una sommaria guida dei centri storici dei comuni attraversati dall’itinerario, una serie ricca di punti d’interesse che riguardano le ricchezze archeologiche, architettoniche e storiche delle varie località con sussidi audio/video, con foto mappe e testi, in modo da servire da guida turistica sul territorio, da orientamento geografico per chi intende percorrere l’itinerario già definito e, in ultimo, come fonte d’informazioni per chi vuole organizzare il proprio viaggio da casa.
La Via Francigena rappresenta il percorso che l’Arcivescovo di Canterbury, Sigerico, intraprese nel 990 dal nord d’Europa, alla volta di Roma, luogo dei martiri dei Santi Pietro e Paolo, che successivamente divenne il tracciato ufficiale dei pellegrini che, dal Medioevo in poi, si recarono verso la capitale della cristianità. Oggi quegli itinerari costituiscono, insieme al tracciato della via Francigena a nord di Roma e alle grandi vie storiche, un patrimonio culturale e paesaggistico di immenso valore.
L’obiettivo del Convegno è quello di offrire un nuovo strumento come guida a chi vuole percorrere il cammino della direttrice Prenestina Latina, fornendo informazioni utili a chi viaggia ma soprattutto una serie di spunti culturali, storici e turistici per apprezzare la ricchezza del territorio attraversato. Al convegno di presentazione parteciperanno, tra gli altri, S.E. Mons. Enrico dal Covolo Rettore Magnifico della Pontificia Università Lateranense; S.E. Mons. Domenico Sigalini Vescovo della Diocesi di Palestrina; Mons. Paolo Asolan docente della Pontificia Università Lateranense; Dino Gasperini Assessore alle Politiche Culturali di Roma Capitale; Livio Augusto del Bianco Presidente Fondazione Percorsi Giubilari; Rodolfo Lena  consigliere della Regione Lazio.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito