il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> 8 marzo, a Piglio «Amori criminali» con la criminologoa Roberta Bruzzone

8 marzo, a Piglio «Amori criminali» con la criminologoa Roberta Bruzzone

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

PIGLIO - Venerdì 8 marzo a Piglio, nell'ambito della giornata mondiale delle donne, si svolgerà alle ore 16:00 presso la sala polivalente, un interessante incontro dal tema: «Da donna a donna, amori criminali e femminicidio». L'incontro è organizzato dall'Associazione Nazionale La Caramella Buona Onlus in sinergia con l'Assessorato ai servizi sociali del Comune di Piglio. La famosa criminologa Roberta Bruzzone, tratterà l’attualissimo e scottanteargomento del femminicidio, fenomeno che conta qualcosa come oltre 120 donneuccise in un anno solo in Italia, per mano di mariti, compagni, fidanzati o ex.

L’eccezionale incontro con la più famosa criminologa internazionale, è stato fortemente voluto dal sindaco Tommaso Cittadini e dall’assessore Fabio Falamesca, e rientra nelle iniziative previste nel corso dell’anno fra il Comune di Piglio e La Caramella Buona Onlus. Infatti dopo una serie di iniziative sulla tutela dei minori, ora l’attenzione si concentra sul fenomeno che vede quasi ogni giorno le donne protagoniste, purtroppo come vittime.
Roberta Bruzzone illustrerà, con la chiarezza e la determinazione che la caratterizzano, alcuni dei casi di cronaca giudiziaria nei quali è diretta interessata, come perito di parte o consulente delle Procure. Il tema verrà sviscerato in ogni aspetto e non mancheranno utili consigli su come affrontare episodi di stalking e minacce, percosse in famiglia e persecuzioni che spesso, purtroppo, sfociano nell’omicidio. Oltre alla indiscussa professionalità, la dottoressa Bruzzone non ha mai nascosto di essere lei stessa vittima di stalking, da parte del suo ex compagno: qualcosa quindi che la tocca intimamente e che la motiva ancora di più nel dedicarsi alle vittime e alla prevenzione di un reato tanto orribile e in crescita.

«L’iniziativa -ha commentato l'Assessore Fabio Falamesca- rappresenta, una tappa del qualificato percorso che il Comune di Piglio ha intrapreso con La Caramella Buona, firmando il protocollo d’intesa della Certificazione Etica, che sta dando ottimi risultati in ambito sociale. La Caramella Buona, ha una forte presenza sul territorio con la sede di Acuto, gestita dalla dottoressa Anna Maria Pilozzi, mettendo anche a disposizione le migliori professionalità quali appunto il proprio direttore scientifico Roberta Bruzzone».


Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito