il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Serrone, il Vescovo di Palestrina mons. Sigalini benedice e inaugura il presepe etnografico

Serrone, il Vescovo di Palestrina mons. Sigalini benedice e inaugura il presepe etnografico

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

SERRONE - In occasione delle festività natalizie, ormai da 15 anni a questa parte, è stato allestito ed inaugurato sabato scorso, il presepe etnografico a grandezza naturale di Serrone. Un'opera unica nel suo genere che si snoda lungo i vicoli del centro storico di Serrone, facendo propri i numerosi elementi architettonici: archi, nicchie, piazzette che diventano in tal  modo incantevoli scenari. Il presepe che resterà allestito fino al 6 gennaio 2013, è stato inaugurato alla presenza del Vescovo della Diocesi Suburbicana di Palestrina Mons. Domenico Sigalini, che è stato ricevuto dai parroci di Serrone don Primo Martinuzzi e don Ramon Javier Bravo ed anche  dal Vice Sindaco di Serrone Enilde Tucci, (il Sindaco Maurizio Proietto assente perchè malato) insieme all'Assessore Natale Nucheli, ed ai consiglieri comunali Emiliano Campoli e Maurizio Lucidi, sono giunti inoltre per l'evento il consigliere provinciale Mario Felli e l'Assessore Provinciale Gianluca Quadrini.
Dopo la benedizione impartita all'ingresso del presepe seguita dall'apposizione della firma, il Vescovo ha visitato l'intero allestimento del presepe, apprezzando la fantasia e l'abilità della macchina organizzativa che ha dato vita a personaggi che sembrano vivere insieme ai residenti del centro storico, calati in maniera quasi reale in scene di vita quotidiana ed affaccendati ne mestieri e nell'articolo della storia tradizionale di Serrone.
«È un tuffo nel passato -ha commentato mons. Sigalini nel corso della sua visita- che fa incontrare i calzolai, i fornai, i fabbri, falegnami, tessitrici, badanti tutti intenti nei loro lavori. la scoperta di angoli suggestivi, di scorci  improvvisi, di scenari autentici conduce naturalmente verso la scena centrale, quella della Natività».
Quest'ultima è stata allestita come di consueto nella piazza della chiesa di San Pietro, che il Vescovo ha visitato apprezzando anche il presepe allestito al suo interno. Il saluto sincero a conclusione della visita del Vescovo Sigalini, è stato esternato oltre che dalle autorità presenti, anche dai numerosi fedeli che sono giunti per l'occasione, che hanno di cuore apprezzato la visita della guida pastorale della Diocesi di Palestrina.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito