il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Cesanese del Piglio sui Frecciarossa di Trenitalia; Ceccaroni: «Scommessa vincente per il territorio»

Cesanese del Piglio sui Frecciarossa di Trenitalia; Ceccaroni: «Scommessa vincente per il territorio»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

PIGLIO - Da lunedì 3 settembre a venerdì 7 settembre, il vino Cesanese del Piglio DOCG potrà essere degustato  sul Frecciarossa Roma-Milano con partenza alle ore 10:00 dalla stazione Termini ed arrivo a Milano C.le alle ore 12:59, e Milano-Roma con partenza da Milano C.le alle ore 17:00 con arrivo a Roma Termini alle ore 20:05. Alla Wine tasting a bordo treno saranno presenti i seguenti vini: Bolla d’Urbano riserva DOCG, De Antiochia Cesanese del Piglio DOCG, Trifora Terre del cesanese DOCG e Soara Passerina del frusinate IGT. Una grande occasione per l'unico vino rosso DOCG del Lazio, che rappresenta il secondo prodotto ciociaro dopo l'acqua di Fiuggi che sale sul treno di punta della RFI (Rete Ferroviaria Italiana). Con questi prestigiosi vini, anche un sommelier ed una hostess che dovranno illustrare il prodotto e soprattutto il territorio dove si produce.  Ottima la sinergia creata tra il sindaco di Piglio Tommaso Cittadini e Gianfranco Battisti (Direttore della Divisione Passeggeri Nazionale e Internazionale e dell’Alta Velocità di Trenitalia) che hanno raggiunto un accordo per la pubblicità e la presenza del vino ciociaro sui Freccia Rossa.  
«Una scommessa che siamo certi il territorio saprà accettare e vincere, -ha commentato l'Assessore al Turismo di Piglio Raffaello Ceccaroni- costruendo così una  sinergia che sappia valorizzare e promuovere il vino Cesanese  e Piglio in tutte le loro specificità. Sono sicuro che in questi 5 giorni, le degustazione del cesanese coinvolgerà i viaggiatori dei Freccia Rossa, che vorranno saperne di più su questo vino e sulla terra che lo produce da secoli».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito