il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Serrone, al via la 54esima edizione della Sagra del Cesanese

Serrone, al via la 54esima edizione della Sagra del Cesanese

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

SERRONE - Immancabilmente ieri sera, come ogni anno, ha preso il via la Sagra del Cesanese giunta quest'anno alla sua 54a edizione, che si concluderà domenica prossima.

Un’occasione in questi 4 giorni di festa, per unire una visita culturale ad eventi spassosi e divertenti: sarà possibile degustare vini e prodotti del territorio nelle tradizionali cantine, nei punti degustazione e nelle botteghe dislocate in tutto il paese. Saranno proposti piatti tipici, originali ed appetitosi; spettacoli itineranti, intrattenimenti musicali e tanto altro, animeranno ogni singolo momento della festa.

Il vino Cesanese, sarà il protagonista delle serate dedicate alle degustazioni guidate dall’Associazione Italiana Sommeliers e dei banchi d’assaggio presenti in vari punti del paese. Con "Gustiamo il Territorio" sabato 25 agosto, ci sarà un percorso enogastronomico dei prodotti tipici realizzati da aziende agricole locali, Un altro appuntamento, che da solo vale una visita alla festa, è il Palio Nazionale delle Botti, che continua con il solito successo anche quest'anno in cui verranno festeggiati i 25 anni dell'Associazione Città del Vino, di cui Serrone ne fa parte, è una manifestazione a carattere nazionale, a cui sono invitati a partecipare tutti i Comuni Soci che hanno voglia di confrontarsi e sfidarsi, facendo rotolare e spingendo botti da 500 litri per le vie dei centri storici delle Città del Vino di tutta Italia.

Nei 4 giorni di festa non mancheranno, momenti musicali, sfilata di trattori con il "Carraro Day", spettacoli comici con Martufello, e tanto altro ancora. "Una Sagra che non è una semplice manifestazione -ha sottolineato il Sindaco di Serrone Maurizio Proietto- ma con i suoi 54 anni di età, rappresenta parte della storia di questo paese, facendo riemergere le nostre lodevoli radici di paese agricolo, dove si produce il Cesanese, uno dei vini più buoni d'Italia. Dunque saranno 4 giorni di festa, ricchi di momenti coinvolgenti,  apprezzando le nostre tradizioni, degustando l'ottima cucina ed il vino Cesanese, il divertimento è assicurato".

Danilo Ambrosetti

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito