il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Fiuggi, agosto pieno di eventi con Pappalardo e Ambrogio Sparagna. E domani arriva la Lazio

Fiuggi, agosto pieno di eventi con Pappalardo e Ambrogio Sparagna. E domani arriva la Lazio

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FIUGGI - L'amministrazione comunale ha reso noto il tabellone degli eventi culturali che interesseranno la città nell mese di Agosto. Intanto da domani arriva nella città termale la S.S. Lazio per il ritiro pre campionato. Numerosi i supporters previsti in questi giorni di permanenza della squadra, allenata da Petkovic, da Roma e da tutta la Ciociaria.

In una nota l'Assessorato alla Cultura scrive:" Fiuggi e la cultura. Il compito di presentare gli incontri letterari è affidato a Pino Pelloni con il “Cafè du Parc”, un appuntamento del venerdì che attira scrittrici e uomini di cultura. In ciascuna sessione verrà analizzato un libro che parteciperà al Premio Fiuggi-Storia nel mese di settembre. Il Cafè du parc quest'anno è impreziosito da una sezione serale denominata Libri al Borgo. Il Festival delle Città medievali è il Trionfo della musica colta - di quella per intenditori, quella musica il cui marchio di fabbrica è la qualità  che  sarà eseguita in gran parte nello splendido scenario del Teatro Comunale e nella collegiata di San Pietro

Il gusto di Fiuggi con il mercato della Terra di Fiuggi che avrà luogo presso la Bouvette l'11 e il 25 agosto dalle ore 15 alle 22.00

Fiuggi e le tradizioni Musica e tradizioni popolari con Anticolandia, la rassegna ormai giunta alla quinta edizione. Tra balli e canti, tornano i sapori della genuinità locale. Si mangia e si balla dal 9 al 12 agosto.

Fiuggi e la musica che gira intorno - Piccoli concerti di Piazza animeranno le serate del mese di agosto in compagnia di bravissimi musicisti locali. Non mancherà come al solito il concerto della Banda Musicale CITTA' DI FIUGG.

Fiuggi da vedere    - Con visite guidate gratuite nel bellissimo Borgo antico della Città e nell'antico Convento dei Frati Cappuccini

Fiuggi e l'arte -  Presso l'officina della Memoria e dell'Immagine Mostre di Pittura - fotografia e scultura. Quindi l'evento musicale più importante, in piazza Trento e Trieste, domenica prossima, 5 agosto, con il concerto di Adriano Pappalardo "Ricominicamo".

Giovedì 9 agosto, alle ore 21.30, al Teatro delle Fonti è di scena lo Spellbound Dance Company in “Carmina Burana” Regia e coreografie di Mauro Astolfi  - Musiche Karl Orff, V. Caracciolo (da “Passione Medioevale”), A.Vivaldi ( da “Dixit dominus”)  E’ sufficiente il nome per evocare tutta la potenza espressiva insita in questa raccolta di documenti poetici e musicali del Medioevo. Riuscire a renderli vivi su un palco, facendo sì che nulla dell’originale si perda e che oltre al linguaggio della musica sia anche quello del corpo, con la danza, a parlare non è un’impresa facile. Eppure la Spellbound Dance Company con i suoi nove ballerini sotto la regia e la coreografia di Mauro Astolfi ci riesce in maniera ottimale e sorprendente. Il linguaggio del corpo è contemporaneo, plastico, virtuoso, ricco di slanci e di contrazioni e non mancano momenti allegri e divertenti. Uno spettacolo ricco di sensazioni, con un’ottima regia e bravissimi interpreti.

Il 13 agosto alle ore 21.30 è di scena invece “ MAMMA MIA” Musical degli Abba. Sarà uno spettacolo divertentissimo pieno di musica e allegria con le canzoni degli Abba interamente in italiano quello proposto dalla compagnia Prima donna Ensemble, dal titolo "Che confusione mamma mia!".

Il musical con il libero adattamento drammaturgico di Giosiana Pizzardo si terrà presso il Teatro delle Fonti e potrete assistere ad un musical tutto nuovo, una commedia esilarante con musiche dello storico gruppo svedese. Un cast di 14 artisti provenienti da tutta Italia che si alterneranno sulla scena con canzoni, coreografie e parti di prosa, sapranno coinvolgere la platea così come già successo sulle piazze dove la Compagnia si è già esibita in questa stagione estiva!


Per il 15 agosto poi il " GRAN CONCERTO DI FERRAGOSTO in piazza Nassirya , con la "TARANT BEAT POWER " dei RIONE JUNNO gruppo costituito da giovani interpreti esperti nelle tecniche musicali derivanti dallo straordinario stile garganico.  Monte Sant’Angelo è uno dei centri fondamentali legati alla magia del tamburello e della chitarra battente. Lontano dalle insidie del folklore deteriore, ma inserito nell’ onda alternativa e contemporanea della musica etnica, Rione Junno costituisce uno dei massimi rappresentanti della nuova proposta musicale radicata nella tradizione ma rivolta al futuro.


Il 23 agosto in piazza Spada infine, tutti travolti dalla Tarantella d’Amore di Ambrogio Sparagna. Uno spettacolo ispirato e dedicato alla musica e ai balli popolari dell’Italia centro-meridionale: tarantella, pizzica, tammurriata e saltarello, in cui il pubblico sarà chiamato a ballare e cantare.  Virtuoso dell’organetto e autore di saggi e documentari sulle tradizioni musicali del nostro Paese, Sparagna ha fondato, nel 1976, la prima scuola di musica popolare contadina in Italia presso il Circolo G. Bosio di Roma.


Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito