il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Premio d’arte Fiuggi, parte la prima selezione di artisti presso le Officine della Memoria

Premio d’arte Fiuggi, parte la prima selezione di artisti presso le Officine della Memoria

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FIUGGI - «Al via la nuova iniziativa che dal 28 aprile al 12 maggio porterà a Fiuggi il primo importante premio d’arte dedicato, appunto, alla città. Una prima selezione di artisti avranno così la possibilità esporre presso le sale dell’Officina delle Memoria e dell’Immagine. L’organizzatrice del premio è Paola Rabai, a cui il Comune di Fiuggi ha concesso il patrocinio per l’evento e l’uso dei locali espositivi. L’organizzatrice, fuori dagli ormai arrugginiti canali dell’arte, e con un impegno e una capacità davvero uniche sta ridando dignità al panorama dei concorsi artistici nazionali. Gli artisti in concorso partecipano ad una prima selezione operata dei giudici e della commissione artistica che deciderà di premiare cinque artisti, risultati meritevoli di passare la selezione. Dal 23 giugno al 7 luglio si terrà la seconda tranche espositiva, che si concluderà con la premiazione presso la location dello splendido Teatro di Fiuggi. Questo premio è volto a promuovere la nascita di eventi di carattere culturale, in città dalla vocazione fortemente turistica, che sono in assoluto i posti migliori dove investire in questo genere di attività, perché portino nuova linfa e nuova attenzione ai progetti di crescita sostenibile nel nostro paese.
L’arte, la cultura più in generale, sono una delle migliori occasioni che il nostro paese dovrebbe coltivare con ogni molecola del suo DNA e con l’autorità di chi ha alle spalle un passato tanto importante per la nascita della civiltà europea. 
La rinascita dopo una crisi parte sempre da un senso di speranza e di iniziativa personale che devono essere aiutate ad emergere. 
A questa iniziativa che sarà inaugurata sabato 28 Aprile alle 15:30, seguiranno altre di cui daremo anticipazioni nelle prossime settimane».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito