il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cultura ::> Anagni, "Beni confiscati alle mafie in provincia", incontro all'Istituto Marconi con l'associazione Libera

Anagni, "Beni confiscati alle mafie in provincia", incontro all'Istituto Marconi con l'associazione Libera

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ANAGNI - Si svolgerà giovedì prossimo, 22 marzo, presso l'Aula magna dell'Istituto d'istruzione superiore Guglielmo Marconi, un incontro sui "Beni confiscati alle mafie in Provincia di Frosinone".

L'istituto superiore che comprende tecnico-commerciale, tecnologico e liceo artistico ha avviato da tempo un percorso di educazione alla legalità che quest'anno ha visto protagonista assoluta l'associazione Libera, da anni in prima linea nella lotta contro le mafie.

 

 

Dopo un primo incontro nel mese di dicembre 2011 con il responsabile regionale dell'associazione fondata da don Lugi Ciotti, Antonio Turri, ora si replica con un secondo appuntamento.

Ad animare l'incontro il responsabile del settore beni confiscati di Libera Frosinone, Antonio Iafano e il cooridnatore provinciale del sodalizio Giovanni Pizzuti. Seguirà un dibattito dove i ragazzi potranno confrontarsi con i numeri e le attività mafiose in provincia di Frosinone.

Ultimo aggiornamento Martedì 20 Marzo 2012 13:38

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito