il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Trevi Nel Lazio, Intervento agli Altipiani di Arcinazzo per fronteggiare il randagismo

Trevi Nel Lazio, Intervento agli Altipiani di Arcinazzo per fronteggiare il randagismo

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

alt TREVI NEL LAZIO - La piaga del randagismo è un fenomeno presente nella località degli Altipiani di Arcinazzo, particolarmente complesso , causa della natura di un’area divisa tra 3 comuni, vissuta maggiormente nel periodo estivo rispetto al resto dell’anno. Al di la ciò le azioni messe in campo dall’Amministrazione Comunale di Trevi Nel Lazio in questi ultimi anni sono numerose ed importanti . Nei giorni scorsi la presenza di un branco di cani che vagava nell’area è stato, grazie alla segnalazione di alcuni residenti, è stato localizzato dalle guardie zoofile dell’Accademia Kronos che in sinergia dell’ASL veterinaria, ha recuperato quattro cani di genere femminile, che sono stati trasferiti presso il canile sanitario di Sgurgola per le procedure di sterilizzazione ed adozioni, con essi sono stati presi 14 cuccioli che grazie sempre all’Accademia Kronos nel particolare alla volontaria Maria Serena De Santis sono stati adottati e microchippati in breve tempo. “Mi preme sottolineare che l’Amministrazione di Trevi Nel Lazio –ha sottolineato il comandante delle guardie zoofile dell’Accademia Kronos per il Centro Italia Armando Bruni (in basso con il Sindaco Grazioli ed alcuni volontari A.K.)- è in prima linea nella tutela del benessere degli animali è un esempio di buona amministrazione in relazione a questa tematica, ed anche in questo caso ha dato il supporto necessario. Per tanti è facile pubblicare foto sui social denunciare, ma in concretezza vale poco se proprio chi avrebbe potuto fare qualcosa negli anni passati, non tanto lontani, non ha fatto nulla. Azioni concrete che il Sindaco Silvio Grazioli non ha esitato a mettere in campo aderendo alle nostre campagne fatte con l’Asl Veterinaria di Frosinone con le giornate di microchippatura gratuita, ha avviato il progetto “adotta un cane” con un contributo economico dell’Ente comunale, inoltre a breve partirà l’area di rifugio temporaneo di cani , e non a caso in occasione dei 50 anni dell’Accademia Kronos, il Presidente Nazionale Floris ha conferito il premio nazionale A.K. al Comune di Trevi nelle mani del Sindaco Grazioli, a sottolineare quanto sia importante la sensibilità e la collaborazione degli Enti Comunali. Ringrazio con orgoglio -conclude il comandante Bruni- manifestando la mia stima il Sindaco Silvio Grazioli, e continueremo insieme a lui a fronteggiare il randagismo, e promuovere tante iniziative per sensibilizzare la tutela ed il benessere degli animali”.

alt

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Febbraio 2020 09:13

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Leggi anche:

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito