il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Anagni, Certificazione notturna all'Elisuperficie

Anagni, Certificazione notturna all'Elisuperficie

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

alt ANAGNI - L’elisoccorso è l’attività di soccorso sanitario effettuata mediante l’impiego di elicotteri appositi, lo scopo principale dei servizi di elisoccorso è duplice e cioè: garantire un’assistenza sanitaria ad alto livello di intensività con tempi di intervento molto rapidi, specie in località isolate o remote; e permettere una veloce ospedalizzazione della vittima nella struttura ospedaliera idonea, anche se questa è distante dal luogo dell’evento.

E’ da considerare inoltre come il trasporto via aria risulti, oltre che molto più rapido, anche più confortevole e potenzialmente meno rischioso, specialmente per i pazienti politraumatizzati; rispetto a un trasporto via terra in ambulanza, soprattutto su strade di montagna, le sollecitazioni cinetiche per la vittima trasportata in elicottero sono sensibilmente minori. Il 13 dicembre del 2014, grazie alla generosità e disponibilità dell’imprenditore anagnino Domenico Beccidelli titolare dell’impresa Centro Costruzioni, venne inaugurata l’Elisuperficie “Colacicchi Caetani” dedicata al pil.col. Bruno ColacicchiCaetani. In un momento di forte criticità sull’efficienza della sanità del nord Ciociaria, con la chiusura del nosocomio anagnino, la presenza di quest’area per l’elisoccorso rappresenta una riferimento significativo ed importante, come il messaggio dello stesso imprenditore esternato durante l’inaugurazione con umiltà ma allo stesso tempo con rigore, di chi crede ancora nella rinascita di questo territorio fortemente martoriato, sottolineando rivolgendosi alle autorità intervenute: “l’importanza di fare squadra e lavorare in sinergia per il Territorio”. L’Elisuperficie è stata data in gestione alla Asl di Frosinone, a titolo non oneroso per servizio di elisoccorso in uso all’Ares 118. La massima collaborazione con la Direzione Asl, ha permesso di raggiungere risultati concreti in brevissimo tempo nell’arco di un anno, vista, soprattutto, la fondamentale utilità del servizio sanitario regionale; ma è stato un riferimento anche per altri servizi importanti quali lo spegnimento d’incendi con la presenza di un elicottero del corpo forestale. Grande plauso venne sottolineato tra tutte le autorità politiche nazionali e locali presenti tra cui l’attuale Presidente della Provincia Antonio Pompeo.“L’inaugurazione dell’elisuperficie di Anagni -affermò il Presidente Pompeo- rappresenta un momento di particolare importanza perché, come è noto, Frosinone pur essendo la città degli elicotteri, non gode di tale struttura a servizio dell’ospedale provinciale. Ringrazio dunque l’imprenditore Domenico Beccidelli che con ferreo impegno ha posto a servizio della collettività un servizio fondamentale, tale da risultare in molti casi di vitale importanza. Occorre sottolineare che l’elisuperficie è stata messa a disposizione della Asl a titolo non oneroso e che la collaborazione tra il pubblico e il privato ha consentito di ottenere, in tempi molto brevi, un risultato eccellente. Un esempio che dobbiamo tenere in stretta considerazione”. Un ruolo importante nel territorio, come commentò il sen.Francesco Scalia: “Oggi si rafforza la capacità di risposta della sanità nella nostra provincia, grazie alla generosità di un imprenditore locale ed alla sensibilità delle Istituzioni. Un progetto a cui ho avuto il privilegio di collaborare facilitando i rapporti tra l'impresa locale, la Asl di Frosinone, l’Ares 118 e la Regione Lazio. Grazie alla disponibilità di queste istituzioni è stato infatti possibile realizzare l’idea di Domenico Beccidelli e in tempi brevissimi è stato concretizzato un servizio così importante non solo per la nostra provincia ma, potenzialmente, anche per il reatino vista la collocazione strategica della piattaforma messa gratuitamente a disposizione dell’azienda. L'inaugurazione di oggi consente anche di accendere i riflettori su una eccellenza della nostra provincia: l'industria aerospaziale. Un settore in costante crescita, che fa ricerca ed innovazione e continua a creare occupazione. Nostro è il compito, anche con iniziative come quella odierna, di favorirne lo sviluppo”. Nei giorni scorsi l’elisuperficie ha ottenuto un’altra importante certificazione dall’ENAC (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) per l’operatività notturna, cioè la sua funzionalità è estesa h24. Un altro importante risultato, che avrà effetti di grande coinvolgimento non solo per Anagni, ma per l’intero territorio. “E’ un tassello importante questo -ha commentato il consigliere comunale Fabio Roiati, delegato alla Sanità e membro di Progetto Anagni- che va a completare l’importante presenza dell’elisuperficie nel nostro territorio, la sicurezza di avere un rapido intervento di soccorso anche in orario notturno per quelle condizioni di emergenza – urgenza tempo dipendenti, con trasferimento presso il DEA di secondo livello. Vorrei con l’occasione, rimarcare la necessità di un miglioramento dell’offerta sanitaria nel nostro territorio, per tutte quelle condizioni cliniche a cui attualmente le strutture ospedaliere della provincia non riescono a dare risposte adeguate, il ripristino dell’ospedale di Anagni rappresenta sempre una ottima soluzione. Da apprezzare e da evidenziare di nuovo la costanza e l’esempio di un cittadino modello di Anagni, quale Domenico Beccidelli, che a titolo del tutto gratuito a messo a disposizione quest’area per un servizio alla comunità non solo anagnina, ma dell’area nord, e continua a potenziarlo per renderlo ancor più efficiente”. L’elisuperficie di Anagni “Colacicchi Caetani” è l’unica ufficiale riconosciuta per l’area nord della Provincia in quanto indicata nella "Mappa delle Avio - Eli - Idrosuperfici" dell’ENAC, dove da quest’anno ha anche il requisito dell’operatività notturna. A breve ci sarà una cerimonia inaugurale per questo nuovo importante servizio notturno.







Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Gennaio 2017 07:12

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Leggi anche:

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito