il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Filettino, celebrato il primo matrimonio gay

Filettino, celebrato il primo matrimonio gay

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FILETTINO - Sabato scorso si è svolta all'interno della sala consiliare del comune di Filettino, la cerimonia di Unione civile tra gay. Tale Unione ê stata celebrata dal comandante della polizia locale di Filettino Vincenzo Cecconi, il quale aveva ricevuto specifica delega dal Sindaco Paolo De Meis. La cosa ha suscitato molta curiosità e più di qualche domanda dei cittadini di Filettino e paesi vicini , la curiosità deriva dal fatto che è la prima volta che si celebra un'unione tra due persone dello stesso sesso in un piccolo comune montano dalle solide tradizioni cristiane ed è uno dei primi della provincia in cui si è celebrato. “Premesso che sono un liberale convinto e sono assolutamente a favore dei matrimoni gay –ha commentato il consigliere di minoranza ed ex Sindaco Luca Sellari- voglio far notare una cosa che è capitata a Filettino qualche giorno fa di non poco conto. Il comandante della locale polizia municipale Vincenzo Cecconi, ha celebrato un matrimonio diverso dai soliti, ovvero una coppia dello stesso sesso. Questo ha dato il primato alla nostra bellissima cittadina, annoverandola tra le prime in Italia .

 La perplessità riguarda semmai il Sindaco De Meis, che invece di celebrare lui, o di delegare il vice sindaco, un amministratore oppure il funzionario dello stato civile, delega il comandante della polizia locale, che tra l'altro non è dipendente del comune di Filettino, ma del comune di Piglio, suscitando così la perplessità fra i cittadini dei comuni interessati. Sarebbe utile sapere dal punto di visto politico se il sindaco De Meis abbia avvertito della sua decisione il sindaco del Piglio, in quanto al Piglio il comandante non svolge questo tipo di funzione, quale celebrante di matrimoni, e sarebbe interessante sapere se il sindaco di Piglio Mario Felli abbia intenzione di mantenere in atto la collocazione di 12 ore settimanali di Cecconi presso il comune di Filettino, alla luce del fatto che in quest'ultimo paese svolge anche funzioni diverse da quelle che svolge a Piglio. Tra l’altro, -continua Sellari- questo primato mi fa ricordare lo scandalo al quale gridò l’attuale maggioranza allorquando lo scrittore fiammingo pubblicò il suo libro sul Principato di Filettino, dove in copertina ritraeva alcune donne con il seno scoperto e fu utilizzata in campagna elettorale gridando allo scandalo. Sono contento che il comune di Filettino si può vantare di essere uno dei primi comuni d'Italia ad adottare questa pratica e che l'amministrazione improvvisamente non è più bigotta . Per questo Sarà sicuramente contento il nostro parroco più anziano d'Italia”.


 

Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Novembre 2016 17:04

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Leggi anche:

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito