il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Piglio, 20 anni dell’Associazione donatori di sangue, Felli: «Realtà importante per il terrotorio»

Piglio, 20 anni dell’Associazione donatori di sangue, Felli: «Realtà importante per il terrotorio»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

PIGLIO - Domenica scorsa l’Associazione Donatori di Sangue di Piglio, ha festeggiato un importante traguardo: i primi 20 anni di vita dell’Associazione. Un ventennio ricco di soddisfazioni, caratterizzato da straordinari risultati sul fronte della solidarietà concreta, frutto della tenacia di un affiatato gruppo dirigente e dal  costante impegno dei sempre più numerosi Soci Donatori di Sangue. L’occasione dunque è stata quella di riunire la comunità pigliese all’interno della sala polivalente, e conferire alcuni riconoscimenti, per coloro che si sono distinti nella donazione di sangue, erano presenti anche il sindaco Mario Felli e l’assessore Thomas Mortari. «Una storia importante quella dell’Associazione dei Donatori di Sangue di Piglio –ha sottolineato il sindaco Mario Felli- che come tutte le storie ripercorre un tratto importante di vita di Piglio, rivivendo i vari momenti, ricordando le persone e i fatti che, tutti assieme, hanno contribuito a “fare” la storia. Quattro lustri decisamente intensi, che cominciano con i pionieri che, nel lontano 1995, gettarono il seme, e continuano con tutti quelli che, in questi anni, hanno contribuito a far crescere la pianta dei donatori di sangue a Piglio, annaffiandola con i sentimenti della solidarietà, dell’altruismo, della gratuità. Dare testimonianza di questa storia significa anche non dimenticare le proprie origini, per non disperderne, nel futuro, i valori fondanti. Ecco allora che la storia serve anche per vivere il presente e proiettarsi nel futuro, un sentito grazie da parte dell’Amministrazione Comunale a nome della comunità pigliese, all’Associazione Donatori Sangue di Piglio, per il loro esempio, per quello che fanno, per continuare ad essere una parte integrante del tessuto sociale di Piglio».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito