il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Fiuggi, parte la V edizione della «Settimana nazionale del gioco», la città termale ha vinto lo scorso anno

Fiuggi, parte la V edizione della «Settimana nazionale del gioco», la città termale ha vinto lo scorso anno

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FIUGGI - Sabato scorso, in piazza Trento e Trieste a Fiuggi, in qualità di città detentrice del titolo di “Città del Gioco” , con un record di ben oltre 3 mila ore di gioco (più di 130 giorni), che lo scorso anno ha letteralmente sbaragliato l’agguerrita concorrenza di Gaeta e Pordenone, rispettivamente seconda e terza classificata, si è inaugurata la 5ª  edizione della Settimana Nazionale del Gioco, alla presenza della Hasbro Gaming organizzatrice dell’evento. L’avvio è stato sancito con il countdown della clessidra gigante, lanciando così la sfida agli altri comuni italiani.  Alla cerimonia d’inaugurazione presso la sala Bomboniera del teatro comunale di Fiuggi , erano presenti il Vice Sindaco Elisa Costantini, il Presidente del Consiglio dei Giovani Francesco Severa, il presidente del Consiglio dei ragazzi Elisabetta Romeo, il rappresentante della Hasbro Gaming e tutti i collaboratori. "Anche quest'anno la Città di Fiuggi ha aderito alla Settimana del Gioco, promossa dalla Hasbro Gaming -ha sottolineato il Sindaco Fabrizio Martini - l’obiettivo principale, quest’anno come nelle passate edizioni, è sempre quello di vincere e riscoprire la voglia, l’utilità e il piacere di stare in compagnia, trascorrendo dei momenti di divertimento, trasmettendo, così, i valori dell’aggregazione e dello svago, dell’unione e del ritrovo collettivo, oltre che della sana competizione, una gara di solidarietà tra le città italiane più giocose. Oggi più che mai iniziative come queste aiutano ad esorcizzare il panico che si diffonde di fronte ai noti episodi di terrorismo internazionale che viviamo e creano un clima di comunità, di condivisione e di solidarietà. Ringrazio tutti i volontari che si sono mobilitati per realizzare questi eventi, che per una settimana coinvolgeranno non solo i cittadini e i bambini di Fiuggi ma anche i turisti, che soggiornano a Fiuggi in occasione del primo evento natalizio turistico della nostra Città”. “Dal 21 al 29 novembre tanti gli eventi organizzati dal Comune di Fiuggi e dal comitato organizzatore costituito da volontari ed associazioni: dopo sabato e domenica scorsi, saranno venerdì  dalle ore 15,00 alle ore 18,00 all’ Oratorio Chiesa Regina Pacis e sabato e domenica dalle 10.00 alle 20,00 a Piazza Spada - ha continuato il Vicesindaco ed Assessore alle Politiche Giovanili di Fiuggi, Elisa Costantini –  un appuntamento da non perdere, che l’anno scorso ha saputo aggregare un’intera comunità, dai cittadini alle scuole, dagli esercizi commerciali alle associazioni”. Una delle novità più esaltanti della 5ª edizione della Settimana del Gioco in Scatola è rappresentata dalla clessidra gigante, alta circa tre metri in grado di contenere tanta di quella sabbia da tenere il tempo durante i 9 giorni di gioco previsti in tutta Italia. Il Sindaco Martini capovolgendola ha dato inizio ufficialmente sabato alla competizione. Nella scorsa edizione Fiuggi si è aggiudicata il titolo di Città del Gioco, grazie alla massiccia partecipazione dei cittadini, dei turisti, delle Associazioni, delle Scuole, delle Ludoteche e dei negozi della Città. Quest’anno a contendersi il titolo saranno 60 città, oltre alle più combattive e giocose delle edizioni precedenti, a cominciare da Gaeta, Palermo e Fiuggi, cioè quelle che sino ad ora hanno conquistato il titolo di Città del Gioco, fino ad arrivare a Milano, Torino, Venezia, Napoli o Bari, oltre a Roma, che hanno risposto alla chiamata organizzando centinaia di eventi. Le regole per partecipare sono chiarissime: non importa l’età, nè chi vince o chi perde, basta giocare con entusiasmo in ogni luogo previsto e il più possibile, fotografando ogni singola partita e condividendo gli scatti sia su Hasbrogaming.it, sia sulla pagina Facebook Hasbro Gaming e sul profilo Twitter @hasbrogaming utilizzando l’hashtag #SDG15 e accumulando così più punti possibili per far trionfare la propria città.  Quindi far conquistare il titolo di Città del Gioco al proprio Comune è davvero molto semplice, oltre che divertente: basta giocare a più non posso e in ogni luogo possibile e immaginabile.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito