il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Piglio, iniziati i lavori di recupero della Madonna delle Rose, Federici: «Portiamo a termine un Progetto importante»

Piglio, iniziati i lavori di recupero della Madonna delle Rose, Federici: «Portiamo a termine un Progetto importante»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

PIGLIO - Sono iniziati lo scorso 8 luglio i lavori riguardanti il restauro conservativo del cupolino comprendente gli affreschi, con regolamentazione delle acque, pavimentazione piazzale antistante della chiesa della Madonna delle Rose a Piglio per una cifra di 553 mila euro. «È un intervento atteso e molto importante -ha commentato il consigliere con delega ai lavori pubblici Mauro Federici- il Santuario della Madonna delle Rose, è un "gioiello" storico-artistico di Piglio. Tanto da considerarsi il riferimento più importante per i fedeli del territorio, sicuramente per i miracoli concessi dalla “Madre Santissima” agli abitanti di Piglio, essi scamparono da una forte epidemia di peste nel lontano 30 ottobre 1656, ottenendo la grazia. La struttura del Santuario si presenta con una navata centrale e due laterali, l’imponente facciata accoglie tre portali corrispondenti alle tre navate. Il restauro conservativo è di certo un intervento rigenerativo, che ridà vitalità e maggiore lucentezza agli affreschi interni; mentre le opere esterne di regolamentazione delle acque e pavimentazione piazzale antistante sono mirate ad un recupero esterno in termini di immagine ed migliore accessibilità alla struttura. L'Amministrazione del Sindaco Mario Felli, porta a termine un progetto che ha seguito un lungo iter burocratico avviato e seguito dalle precedenti amministrazioni per usufruire del finanziamento».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito