il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Ferentino, un 34enne e un minore del luogo arrestati per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

Ferentino, un 34enne e un minore del luogo arrestati per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FERENTINO - I Carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone, coadiuvati dagli uomini del Nucleo Cinofili di Roma, hanno arrestato con l’accusa di concorso in detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio un 34enne con precedenti e un minorenne, entrambi del luogo.
L’operazione si è svolta nell’ambito delle usuali iniziative di contrasto al fenomeno dello spaccio e dell’utilizzo di sostanze stupefacenti. Nel corso delle verifiche sono stati trovati e sequestrati:
- la somma in denaro contante pari a € 1.680 composta da banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio;
- Alcune dosi di cocaina recuperate subito dopo essere state cedute agli acquirenti, segnalati alla locale Prefettura ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90;
- una scatola di bicarbonato;
- Materiale vario atto al confezionamento;
- Un bilancino di precisione;
- Due ricetrasmittenti tipo “walkie talkie”.
L’intervento dei Carabinieri ha permesso di stroncare una base di smercio ben organizzata in una località periferica del comune di Ferentino, ove era ben collaudata l’attività di spaccio attraverso il semplice ingresso e sosta nel piazzale antistante l’abitazione di uno degli arrestati.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito