il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Anagni, il PD cittadino soddisfatto per l’istituzione del Fondo di Solidarietà «È un primo passo»

Anagni, il PD cittadino soddisfatto per l’istituzione del Fondo di Solidarietà «È un primo passo»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ANAGNI - Salutiamo con soddisfazione il varo da parte della Giunta comunale, guidata dal sindaco Fausto Bassetta, del Fondo di Solidarietà per persone bisognose. Un’iniziativa importante e di forte impatto sociale in un momento così difficile per Anagni e per gli anagnini.
Ringraziamo l’amministrazione comunale per aver dato seguito, in tempi brevi, alla proposta del Partito democratico di Anagni. Il Fondo è il primo di una serie di interventi che il Pd proporrà all’amministrazione nei prossimi mesi che vanno nella direzione dell’equità e del sostegno alle persone in difficoltà.
“Ci rivolgiamo come Pd di Anagni, a tutte quelle realtà economiche sane della città, in particolare agli istituti di credito e finanziari, ad associazioni e fondazioni e a tutti i cittadini di buona volontà – ha spiegato il segretario del circolo PD Francesco Sordo – per incrementare un budget che può essere concretamente messo a disposizione delle tante emergenze sociali che le persone e le famiglie si trovano a vivere”.
A fargli eco le parole del capogruppo del PD in Consiglio comunale Egidio Proietti: “Con l'istituzione del fondo di solidarietà l'amministrazione Bassetta mostra attenzione per i più deboli. È solo un piccolo gesto ma è, mi auguro, il primo di una lunga serie di iniziative tese  a sviluppare  e mettere in atto  meccanismi utili ad  affrontare e li dove possibile risolvere, i  numerosi problemi socio-occupazionali”.
Dello stesso tono il commento dell’assessore al Bilancio del PD Aurelio Tagliaboschi: “Attraverso l’istituzione di questo Fondo crediamo sia possibile per Anagni, riscoprire il senso dell’unità tra i vari tessuti sociali e l’importanza della solidarietà, e del fare squadra, per superare i momenti di crisi e di difficoltà che una comunità può attraversare”.
Il Fondo di Solidarietà testimonia l’impegno per il lavoro che il Pd di Anagni, nel suo nuovo corso, ha messo al centro della sua agenda programmatica. E’ il primo atto portato a termine, a cui ne seguiranno altri ed importanti nei prossimi mesi.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito