il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Collepardo, Nibali e Agnoli alla ciclopasseggiata per salvare la Certosa di Trisulti, sospesa per neve

Collepardo, Nibali e Agnoli alla ciclopasseggiata per salvare la Certosa di Trisulti, sospesa per neve

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

COLLEPARDO - Per la pedalata vera e propria sarà necessario attendere un meteo più clemente: una fitta nevicata proprio all’ora della partenza e temperature proibitive di pochi gradi superiori allo zero hanno costretto a sospendere la partenza della ciclopasseggiata turistica dalla Certosa di Trisulti a Collepardo e ritorno. Resta la giornata di sensibilizzazione e di impegno per salvare questo importante monumento della Ciociaria dall’abbandono e dal degrado, e scongiurare la chiusura attualmente prevista per il prossimo anno: sono solo quattro gli anziani monaci cistercensi che attualmente la abitano.


La Certosa, costruita nel 1202 per volere di Innocenzo III, ospita un'antica farmacia con arredi settecenteschi, una biblioteca con 36mila volumi, una foresteria romano-gotica e dipinti barocchi. Nel censimento 2014 dei luoghi "del cuore" da non dimenticare, promosso dal Fai (Fondo Ambiente Italiano), la Certosa di Trisulti - di proprietà dello Stato ma tenuta aperta dalla Chiesa, è stata segnalata da migliaia di persone.
Anche per questo, nonostante le condizioni meteo assolutamente proibitive un folto numero di ciclisti si è presentato puntuale all’appuntamento organizzato dalla «Gran Fondo Valerio Agnoli» di Fiuggi, con la presenza non solo del corridore fiuggino, ma anche del vincitore dell’ultima edizione del Tour de France, Vincenzo Nibali, autentica star della giornata.
Lo «squalo dello Stretto», nato a Messina, si è molto legato alla Ciociaria avendo conosciuto qui Rachele, oggi sua moglie, che è di Acuto, e in più occasioni si è allenato con la sua squadra nella natura dei Monti Ernici, avendo modo per scoprire apprezzare le numerose bellezze naturali ed artistiche di questi luoghi.
Nella giornata di oggi in particolare è stato possibile per i partecipanti alla manifestazione effettuare una visita guidata condotta dalle guide dell’Associazione «Lega Ernica». che ha visto aprire anche il chiostro, usualmente non accessibile.
Alla manifestazione ha partecipato in tenuta da ciclista anche il deputato PD Nazzareno Pilozzi, autore questa estate di una interrogazione al ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, impegnandolo a reperire i fondi necessari per i restauri necessari a preservare gli affreschi e le altre preziose opere d’arte custodite nella Certosa.
In questa occasione abbiamo intervistato Nibali, Agnoli e l’on. Pilozzi.






VIDEO



Ultimo aggiornamento Domenica 28 Dicembre 2014 13:52

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito