il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Piglio, sequestrata dalla Polizia Locale una area abusiva di 1.500 m2 in località Casa Zompa

Piglio, sequestrata dalla Polizia Locale una area abusiva di 1.500 m2 in località Casa Zompa

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

PIGLIO - È stato eseguito ad inizio settimana dal corpo di Polizia Locale di Piglio il sequestro di un manufatto industriale di 1500mq (30x50) all'interno del centro di trasferenza sito in località Casa Zompa nel Comune di Piglio, gestito dalla T.A.C. Ecologica.
L'opera abusiva posta sotto sequestro, riguarda un'area relativa all'ampliamento del centro di trasferenza, da destinarsi presumibilmente per una maggiore raccolta di rifiuti. Il sequestro è stato attuato in quanto l'opera abusiva è stata eseguita in violazione dei vincoli urbanistici, vincoli sismici nonchè in violazione di norme e regolamenti edilizi che incidono su quell'area.
Infatti il sequestro è stato avvalorato in considerazione che la successiva utilizzazione dello stesso avrebbe protratto ed ulteriormente aggravato la lesione dell’equilibrio urbanistico ed ambientale del territorio.
Nel corso delle operazioni, è stato denunciato il proprietario dell'intera struttura, in quanto responsabile e committente dell'opera abusiva.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito