il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Frosinone, operazione antispaccio: Carabinieri arrestano due persone, sequestrate armi e kg di droga

Frosinone, operazione antispaccio: Carabinieri arrestano due persone, sequestrate armi e kg di droga

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FROSINONE - Avevano allestito una organizzazione per la coltivazione e lo spaccio di sostanze stupefacenti, potendo contare anche sul controllo telematico del territorio nella zona di Corso Francia nel capoluogo ciociaro. Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della locale compagnia hanno disarticolato una piazza di spaccio giungendo al sequestro di tre appartamenti e arrestando in flagranza di reato un giovane di 22 anni con precedenti e una 54enne, entrambi del luogo. Pesanti le accuse: detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi e munizioni.
In particolare, al termine della perquisizione sono stati rinvenuti a casa del giovane 160 grammi di cocaina, 190 di marijana, 220 di hashish; la somma contante di 4.000 euro frutto dello spaccio, una pistola semiautomatica calibro 9x21 e 56 munizioni, oltre a due coltelli a serramanico e bilancini di precisione.
Trovati in casa del giovane anche un sistema di videosorveglianza da cui era possibile il totale controllo della zona, due 2 radioline portatili e un complesso sistema di serra per la coltivazione, smontato, con controllo acidità, temperatura ed umidità;
Nell’abitazione della donna sono stati trovati 5 chili di marijuana, 3 chili di hashish, 6.500 euro in contanti, due pistole semiautomatiche con abbondante munizionamento, bilancini e altro materiale necessario al confezionamento degli stupefacenti.
Nel corso dell’attività sono state inoltre rinvenute nella disponibilità di altro 20enne frusinate le chiavi dell’appartamento della donna, per cui il giovane veniva deferito in stato di libertà per le medesime ipotesi di reato. L’operazione si è conclusa con il sequestro dello stupefacente e dell’altro materiale, oltre che dei tre appartamenti.
Espletate le formalità di rito, la donna è stata posta agli arresti domiciliari mentre il 22enne si trova presso la Casa Circondariale di Frosinone.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito