il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Acuto, minaccia la moglie e si allontana col figlio minore: Carabinieri arrestano 48enne

Acuto, minaccia la moglie e si allontana col figlio minore: Carabinieri arrestano 48enne

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ACUTO - È stato arrestato nella tarda serata di ieri a Fiuggi un 48enne di Acuto con l’accusa di minaccia, violazione di domicilio, percosse e danneggiamento. L’uomo, che non avrebbe potuto avvicinarsi alla casa della ex-consorte a seguito di una denuncia per maltrattamenti in famiglia e del conseguente decreto di allontanamento, si è recato presso l’abitazione di famiglia sfondandone la porta a calci. Riuscito ad introdursi in casa, ha picchiato un conoscente della moglie presente in casa minacciandolo di morte con un coltello, per poi allontanarsi portando con sé il figlio minorenne.
I Carabinieri, allertati dalla donna sono riusciti a bloccare l’uomo nella vicina città di Fiuggi e, dopo aver riaffidato il minore alla madre lo hanno tratto in arresto.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito