il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> San Vittore: in fuga dai Carabinieri imbocca l’A1 contromano: arrestato tunisino 43enne

San Vittore: in fuga dai Carabinieri imbocca l’A1 contromano: arrestato tunisino 43enne

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

SAN VITTORE DEL LAZIO - È stato arrestato con l’accusa di furto aggravato e ricettazione un cittadino tunisino di 43 anni, senza fissa dimora, intercettato dai Carabinieri a bordo di un’auto rubata mentre si allontanava dopo aver compiuto alcuni furti di materiale agricolo nei pressi di San Vittore del Lazio.
L’uomo, intercettato dai Carabinieri nei pressi dell’imbocco dell’A1, è entrato in autostrada contromano. È stato necessario il tempestivo intervento di una volante della polizia stradale per segnalare agli automobilisti il pericolo incombente, riuscendo a scongiurare il pericolo di incidenti frontali.
Nel frattempo l’inseguito, vistosi braccato, ha abbandonato l’auto provando a dileguarsi nelle campagne circostanti: ma è stato individuato poco dopo all’interno di un’area di servizio dove è stato arrestato.
Nell’autovettura, rubata il 29 aprile a Pietravairano (CE), è stato trovato materiale di giardinaggio e da lavoro, risultato rubato nella notte ai danni di alcuni cittadini di San Vittore del Lazio. Sia l’autovettura che la merce rinvenuta, del valore complessivo di €15.000,00 circa, veniva restituita ai legittimi proprietari mentre l’arrestato associato presso la Casa Circondariale di Cassino.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito