il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Veroli, uccide la moglie lanciandola per le scale e simula incidente: arrestato operaio di 44 anni

Veroli, uccide la moglie lanciandola per le scale e simula incidente: arrestato operaio di 44 anni

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

VEROLI - Ha chiamato l’agenzia di pompe funebri spiegando la morte della propria moglie, Silvana Spaziani di 46 anni, con un incidente domestico, ma la verità è emersa in poche ore. I dubbi sono sorti a partire dal fatto che la donna aveva presentato in passato tre denunce per i maltrattamenti subiti: gli inquirenti hanno messo sotto torchio l’uomo nella locale stazione dei carabinieri.

Anche i rilevi effettuati dal Carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Frosinone hanno evidenziato contraddizioni rispetto alla versione presentata dall’uomo.
Alla fine l’omicida ha confessato, incalzato dalle domande del PM Adolfo Coletta.
La situazione familiare, già precaria dal punto di vista economico, sembra essere decisamente peggiorata dal 2005, quando morì a 14 anni l’unico figlio a causa di una malattia genetica. Da allora le liti in famiglia erano diventate sempre più frequenti, e in alcuni casi anche estremamente violente.
Fino all’epilogo consumato nella serata del 6 marzo scorso, quando l’uomo ha gettato la moglie dalle scale, lasciandone per ore il cadavere immerso in un lago di sangue.
L’uomo è stato trasferito nel carcere di Frosinone con l’accusa di omicidio.

Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Marzo 2014 07:02

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito