il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Ceccano, 34enne indiano sospettato dell’omicidio di Aldo Santodonato: simulato il malore

Ceccano, 34enne indiano sospettato dell’omicidio di Aldo Santodonato: simulato il malore

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

CECCANO - È stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria un 34enne indiano sospettato per l’omicidio di Aldo Santodonato, avvenuto il 18 febbraio scorso presso una azienda agricola di Ceccano. Inizialmente la morte era stata attribuita a una morte accidentale o per malore, ma i minuziosi rilievi tecnici effettuati dagli investigatori hanno svelato che in realtà si era in presenza di un omicidio. Al termine di un pressante e lungo interrogatorio condotto dal P.M. Dr. Alessandro DI CICCO e dai militari del Reparto Operativo e della Compagnia di Frosinone, l’uomo ha confessato di essere stato l’autore materiale del delitto.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito