il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Blitz dei NAS al Pronto soccorso di Frosinone: pazienti nei corridoi e una salma in sala visita

Blitz dei NAS al Pronto soccorso di Frosinone: pazienti nei corridoi e una salma in sala visita

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

altFROSINONE -Blitz dei Carabinieri del Nucleo antisofisticazioni (in foto) al pronto soccorso dell'Ospedale Spaziani.

Diverse le irregolarità riscontrate dai militari, compresa una salma di un deceduto che giaceva in una sala visite.

Così in una nota le forze dell'ordine hanno spiegato le ragioni dei controlli di ieri: "Nell’ambito di delega dell’Autorità giudiziaria di Frosinone tesa ad accertare eventuali responsabilità circa disservizi e carenze presenti al Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile “F. Spaziani” del luogo, i Carabinieri del NAS di Latina rilevavano la mancata  attivazione del reparto di medicina d’urgenza (reparto obbligatoriamente previsto nelle strutture ospedaliere classificate DEA di I° livello), la mancata individuazione di un locale per gli esami di endoscopia d’urgenza, nonché il totale inutilizzo del locale destinato a contenere i pazienti deceduti al pronto soccorso, in quanto di dimensioni irrisorie tali da non consentire neanche il contenimento di una barella. alt

Veniva inoltre accertata la mancanza di personale medico di servizio al pronto soccorso e dedicato (anestesisti, cardiologi  e radiologi).

Durante il controllo veniva documentato che nel corridoio del pronto soccorso erano presenti molti pazienti, alcuni anche da più giorni, sistemati occasionalmente su barelle in attesa di essere trasferiti al reparto. Presente, in un locale adibito alle visite, la salma di un paziente deceduto.

Indagini tuttora in corso finalizzate a verificare il rispetto delle procedure di ricovero e tese ad accertare la presunta mancata assistenza ai pazienti adagiati sulle barelle

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito