il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Sgurgola, è Mary Pace la scrittrice che rivendica la taglia sulla testa di Osama Ben Laden

Sgurgola, è Mary Pace la scrittrice che rivendica la taglia sulla testa di Osama Ben Laden

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

altSGURGOLA - Si chiama Mary Pace, ed è una 70enne scrittrice di romanzi di spionaggio originaria del centro Lepino e ivi residente. Oggi è salita agli "onori della cronaca" per aver richiesto in Tribunale la taglia che il Governo degli Stati Uniti d'America aveva messo sulla testa di Osama Ben Laden, per chiunque avesse dato informazioni per la sua cattura. Già qualche mese fa aveva annunciato la sua intenzione.

La scrittrice ciociara infatti rivendica il suo "compenso" davanti ai Giudici del Trobunale civile di Roma (si parla di 25milioni di dollari) per aver collaborato con la Digos di Frosinone, dopo un contatto con un agente segreto italiano in Afghanistan nel 2003 e con lo stesso servizio segreto americano della CIA nel 2010.

Fornendo loro tutte le informazioni di cui era venuta a conoscenza grazie al suo lavoro (a quanto pare anche di ex 007) che sarebbero dunque state utili per la cattura di Osama Ben Laden (foto a dx), avvenuta nel 2011.

altLo stesso Ministero dell'Interno italiano si è costituito in giudizio, sostenendo di aver girato le informazioni al Governo USA fin dal 2003. Per questo la Pace stamattina ha partecipato all'udienza civile che vede il Governo a stelle e strisce nient'altro che "accusato" dal Governo italiano di non aver versato la somma stanziata nonostante le indicazioni preziose fornite.

La singolare questione è stata subito rilanicata da agenzie di stampa e tv e sta facendo il giro del mondo. Non è la prima volta per la Pace, che in passato ebbe i suoi momenti di "luce" per essere stata la compagna di Priebke, il sanguinario ufficiale dell SS di recente scomparso, poi lasciato dalla donna non senza l'interesse di rotocalchi e giornali.

Ora eccola di nuovo qui, comparire nella vicenda più oscura e popolare dell'ultimo decennio culminata nella uccisione del leader dei terroristi di Al Qaeda.


Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Dicembre 2013 19:28

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito