il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Acuto, il sindaco Agostini scrive al Cotral per segnalare disservizi e pericoli per studenti e pendolari

Acuto, il sindaco Agostini scrive al Cotral per segnalare disservizi e pericoli per studenti e pendolari

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

ACUTO - Torna a scrivere al Cotral il sindaco di Acuto Augusto Agostini, dopo le segnalazioni già effettuate alcuni mesi addietro, per segnalare i disagi che gli utenti del servizio di trasporto pubblico locale continuano a dover affrontare quotidianamente nel loro tragitto verso i luoghi di istruzione e di lavoro. Nella nuova missiva, Agostini scrive: «Facendo seguito  a precedenti, ripetute, rimostranze  e segnalazioni per le vie brevi  e per iscritto, vengo ancora a denunciare gravi e persistenti disservizi riguardanti talune corse interessanti studenti  e pendolari di Acuto.
Il disservizio più grave e frequente riguarda la corsa studenti Fiuggi-Acuto-Ara la Stella-Anagni delle ore 7.20, oggetto lo scorso anno anche di una verifica sul campo da parte della vostra struttura, unitamente al Consigliere Paolo Toppi ed al sottoscritto.
Succede ormai costantemente che, causa la soppressione o il ritardo della corsa Fiuggi-Anagni, via Superstrada Anticolana, la corsa suddetta si riempie già a Fiuggi ed arriva ad Acuto (figuriamoci ad Ara la Stella) già affollata e non in condizione  di accogliere tutti gli studenti e pendolari in attesa, nè tantomeno di garantire condizioni minime di sicurezza a quanti riescono a salire ed assieparsi.
Una situazione insostenibile che, causa la crescente esasperazione di genitori e studenti, rischia ogni giorno di sfociare come già successo, in blocchi, disordini, interventi delle forze dell’ordine.
Non è possibile andare avanti in questo modo. Se  si vuole evitare il peggio, è indispensabile ed urgente ovviare a questo disservizio, per motivi di sicurezza,  ma anche, mi  corre l’obbligo di segnalarlo, per motivi di ordine pubblico.
Un’altra situazione di  criticità, evidenziatasi negli ultimi tempi causa l’aumento degli utenti, riguarda la corsa Fiuggi-Acuto-Roma, via Autostrada, soggetta anch’essa a problemi di sovraffollamento che l’uso di bus non sempre adeguatamente “efficienti” amplifica notevolmente.
Anche per questa corsa è indispensabile intervenire per migliorare la situazione e le condizioni di sicurezza. A tale proposito, oltre all’uso di mezzi più efficienti, sarebbe utile riconsiderare la possibilità di far transitare per Acuto taluna delle corse Fiuggi-Stazione FF.SS di Anagni, come richiesto da questo Ente a gennaio 2013, il che, sicuramente, potrebbe alleggerire la corsa suddetta.
In relazione a quanto detto, debbo in ultimo evidenziare che, la soppressione di corse o l’uso di mezzi “inadeguati” non sempre è dovuto a carenze strutturali, ma anche a  carenza di manutenzione degli stessi che spesso rimangono a terra per cause banali e di facile soluzione (vedi, tanto per fare un esempio, le infiltrazioni di acqua in caso di pioggia). Già una adeguata manutenzione dei mezzi potrebbe ridurre i disservizi. E almeno questa non crediamo sia una impresa impossibile.
In ragione di tutto quanto sopra detto, torno ad invitare questa Azienda ad adottare ogni provvedimento ed azione necessaria ad ovviare ai gravi disservizi evidenziati.
Restiamo in attesa di riscontro alla presente, ma soprattutto vogliamo confidare, giacché lo riteniamo possibile, in un tempestivo miglioramento della situazione».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito