il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Anagni, denunciata per aver imbrattato monumento ai Caduti. Numerosi i controlli dei Carabinieri sul territorio

Anagni, denunciata per aver imbrattato monumento ai Caduti. Numerosi i controlli dei Carabinieri sul territorio

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

altANAGNI - Operazione "week end" sicuri. Prosegue l'attività di controllo della compagnia dei Carabinieri sul territorio di competenza nei fine settimana.

In special modo, la notte scorsa, i militari della Compagnia di Anagni, coadiuvati da personale Nas di Latina, hanno eseguito uno specifico servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato a prevenire e contrastare i reati in genere.

L’attività, svoltasi prevalentemente in Anagni, Paliano, Ferentino, Morolo e Piglio mediante specifici  controlli sia nei centri storici che nelle periferie, ha portato al deferimento di una giovane di nazionalità rumena domiciliata in Anagni, sorpresa mentre imbrattava il monumento ai Caduti della Città dei Papi; alla segnalazione alla Prefettura  ai sensi dell’art.75 DPR 30/90 un 20enne di Paliano poiché trovato in possesso di modica quantità di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, sottoposta a sequestro; ed avanzare proposta per l’emissione della misura di prevenzione del rimpatrio con Foglio di via obbligatorio nei confronti di un 26enne di nazionalità albanese domiciliato a Frosinone e già censito, sorpreso mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate della periferia di Paliano.

Nella circostanza  sono stati altresì  conseguiti anche altri risultati con l’impiego  di 18 militari e 9 automezzi. Sono infatti state eseguite 8 perquisizioni personali, controllate 45 persone e 40 autoveicoli; elevate 5 contravvenzioni al Codice della strada, controllati 3 esercizi pubblici ove venivano riscontrare 4 violazioni amministrative; ed eseguiti nr.8 controlli con l’etilometro.

  Inoltre sempre a  Paliano, i militari della locale Stazione, hanno arrestato J.G., 37enne cittadino polacco residente a Paliano, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Velletri, in accoglimento a dettagliate segnalazioni da parte degli operanti, per reiterate violazioni degli obblighi connessi alla misura alternativa, cui il predetto era sottoposto per espiazione pena.

Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Settembre 2013 12:40

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito