il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Perseguita per 10 anni ragazza di Anagni, minacciato anche il figlioletto: arrestato 37enne di Fiuggi

Perseguita per 10 anni ragazza di Anagni, minacciato anche il figlioletto: arrestato 37enne di Fiuggi

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FIUGGI - Pesantissime le accuse a carico di un insospettabile commerciante 37enne di Fiuggi, arrestato questa mattina dai Carabinieri della Stazione di Anagni al termine di al termine di una delicata e complessa indagine coordinata dal Procuratore della Repubblica di Frosinone. Nell’Ordinanza applicativa di misura cautelare personale in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Frosinone si parla di atti persecutori, furto aggravato, minaccia, sequestro di persona, lesioni personali e violenza privata, ai danni di una giovane di Anagni. Oltre all’arrestato, ci sono altre due persone indagate: avrebbero collaborato con l'arrestato in una aggressione nei confronti della giovane.

La vicenda ha avuto inizio nel lontano 2003 con telefonate anonime sul cellulare della vittima, è andata nel tempo crescendo di gravità e si è concretizzata in condotte altamente offensive ed allarmanti, culminati in un sequestro di persona con il probabile intento di una violenza e con le minacce di morte rivolte al figlio della donna perpetrate di fronte a lei.
L’indagine, condotta dai Carabinieri di Anagni sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Frosinone, si è sviluppata ascoltando la vittima e altri testimoni, attraverso acquisizioni documentali e puntuali riscontri tecnici, e ha permesso di scoprire che la giovane donna veniva sottoposta da oltre un decennio ad un’assillante ed abituale condotta persecutoria ed oltraggiosa, connotata da modalità pervasive, estrinsecatasi in minacce, telefonate, intrusioni in casa, sequestro di persona, messaggi telefonici molesti e dal contenuto minatorio, fino a toccare il figlio della parte offesa – bambino in tenerissima età - avvicinato dall’arrestato e fatto oggetto a soli 4 anni di gravissime minacce. 
L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Luglio 2013 16:39

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito