il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Ferentino, tentano di rubare rame in un'azienda: messi in fuga dall'arrivo dei Carabinieri

Ferentino, tentano di rubare rame in un'azienda: messi in fuga dall'arrivo dei Carabinieri

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

altFERENTINO - Abbandonano la refurtiva e si dileguano nella boscaglia.

E' accaduto la scorsa notte sulla via Morolense, dove in una ditta di calcestruzzi era in corso un furto di rame.

All'arrivo dei Carabinieri allertati da un Metronotte, i ladri sono scappati abbandonando l'auto con la refurtiva e dileguandosi nella boscaglia circostante la zona.

Per il momento le ricerche non hanno dato alcun esito.


Così in una nota spiega l'accaduto la Compagnia dei Carabinieri di Anagni: "La scorsa notte, in Ferentino, i militari della Stazione di Morolo, allertati da una pattuglia del servizio di vigilanza “Contropol”, intervenivano all’interno di un impianto di calcestruzzi sito in quella via Morolense ove era in atto un tentativo di furto.

L’immediato intervento dei militari operanti, permetteva di intercettare i malfattori che si davano a una precipitosa fuga abbandonando al margine della strada un’autovettura con targa straniera.

A bordo del mezzo venivano rinvenuti 300 kg di cavi in rame di varie dimensioni per un valore di Euro 10.000,00 circa.

L’immediata battuta non consentiva di rintracciare i malfattori che riuscivano a dileguarsi nella boscaglia circostante. Sia l’autovettura che la refurtiva venivano poste sotto sequestro".

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito