il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Cotral, il Consigliere d’Amministrazione Toppi e il sindaco Agostini verificano le condizioni del servizio

Cotral, il Consigliere d’Amministrazione Toppi e il sindaco Agostini verificano le condizioni del servizio

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ACUTO - Questa mattina il Consigliere di Amministrazione di Cotral SPA, Paolo Toppi unitamente al sindaco di Acuto, Augusto Agostini al capo direttrice, Riccardo Capobianchi e al funzionario ispettivo, Valeriano Ippoliti è salito sul bus Cotral insieme con i pendolari di Acuto, Anagni e Fiuggi per verificare personalmente le condizioni in cui versa il servizio Cotral nella provincia di Frosinone viste le lamentele uscite nei giorni scorsi a mezzo stampa in cui sia pendolari che studenti giornalmente subiscono ritardi e sovraffollamento delle corse. «Quello che questa mattina ho riscontrato – afferma Toppi – durante il viaggio con i pendolari e successivamente con la visita al deposito di Fiuggi è la forte carenza di operai nel settore manutentivo e di autisti» – continua il consigliere – «Tutto questo nonostante la società abbia provveduto nelle scorse settimane all’assunzione di ulteriori 40 unità. La situazione rischia di appesantirsi ancora di più con i pensionamenti previsti per la fine dell’anno. Nell’immediato il servizio viene garantito grazie  al contributo dei lavoratori dell’azienda che - continua Toppi – con doppi turni e rinunciando talvolta alle ferie riescono a sopperire in parte alle carenze. Per questo motivo, vista anche la situazione degli altri impianti che oggi ho visitato, Frosinone e Sora, proporrò nei prossimi mesi di procedere con dei bandi di concorso per l’assunzione di nuovi autisti e manutentori nell’ambito della direttice Roma – Frosinone, tutto questo per porre fine ad una annosa carenza a completo discapito dell’utenza».
«Ringrazio la Cotral nella persona del consigliere Toppi, per la pronta disponibilità con la quale ha voluto verificare di persona l’entità e le motivazioni dei disservizi che avevo loro segnalato»,  afferma Agostini «L’auspicio e gli intendimenti sono che, nonostante la grave ed oggettiva carenza di autisti, si riesca ad eliminare o quantomeno minimizzare i disservizi subiti dalle corse studenti di Acuto negli ultimi tempi. L’incontro è stato anche occasione per sollecitare Cotral sulla necessità di realizzare collegamenti di Acuto con la stazione FF.SS di Anagni».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito