il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Ferentino, assessore Berretta e consiglieri Di Palma e Concutelli contro Acea ATO5: «Ripristinare flusso»

Ferentino, assessore Berretta e consiglieri Di Palma e Concutelli contro Acea ATO5: «Ripristinare flusso»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FERENTINO - Nel Comune di Ferentino, precisamente nelle contrade popolose di Via Torre Noverana, Via Stella Ponte Sant'Antonio, Via Scattuccio Codarda, zona Centrale, Via Stella Vado Rosso, l'Acea Ato 5 continua ad interrompere quotidianamente il regolare flusso idrico per una fascia oraria che supera le 12 ore.
La società di fornitura idrica, non rispetta una programmazione oraria definita, e da inizio luglio, quotidianamente interrompe l'erogazione del flusso; dalle inutili e ripetute segnalazioni, non si hanno notizie sul ripristino della normalità. A fronte di ciò, in considerazione che siamo nel pieno periodo invernale, chiediamo che venga immediatamente ripristinato il normale flusso idrico nelle suindicate contrade, nel frattempo, considerando che la società Acea Ato 5 non dà le dovute risposte alla cittadinanza coinvolta, l'assessore comunale Maurizio Berretta ed i consiglieri comunali Mario Di Palma e Tiziano Concutelli si sono fatti promotori di un comitato di protesta e di sollecitazione. Gli stessi amministratori congiuntamente al neo comitato, hanno improntato la documentazione di diffida al ripristino del servizio e risarcimento danni nei confronti della società idrica, tutti coloro che sono interessati possono contattare gli amministratori comunali stessi che si faranno carico nell'assistenza della compilazione della documentazione, nonché all'inoltro ed alla successiva tutela, tutte le diffide saranno inviate per conoscenza al Prefetto di Frosinone. Chi vuole autonomamente procedere con la contestazione, può' richiedere la documentazione all'indirizzo e mail maurizioberretta@alice.it.
Si richiama l'Acea Ato 5 al rispetto degli accordi sottoscritti, alla Carta dei Servizi e comunque al senso di responsabilità' più' assoluto, essendo la società' stessa gestore di un bene primario pubblico.
Con l'occasione i tre amministratori, sollecitano anche una maggiore organizzazione e tempestività' di intervento su tutto il territorio comunale, per quanto riguarda le eventuali perdite e rotture della rete idrica.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Leggi anche:

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito