il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Regione Lazio, ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, indagato per abuso d'ufficio

Regione Lazio, ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, indagato per abuso d'ufficio

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

ROMA - I membri dell'Ufficio di Presidenza della Regione Lazio, tra i quali Mario Abbruzzese (in foto), presidente, e Isabella Rauti, consigliere e moglie del sindaco di Roma Gianni Alemanno, sono indagati a Roma per concorso in abuso d'ufficio".

La notizia è stata battuta poco fa dall'ANSA: «Il filone d'inchiesta, nell'ambito del fascicolo sui fondi regionali, riguarda la proroga dell'incarico al segretario generale del Consiglio.



Nel registro degli indagati sono finiti anche Bruno Astorre, Gianfranco Gatti, Claudio Bucci e Raffaele D'Ambrosio. L'episodio nel quale sono coinvolti è relativo al 28 marzo 2012 e riguarda il conferimento dell'incarico a Nazzareno Cecinelli di segretario generale del consiglio regionale del Lazio in violazione delle disposizioni legislative sull'affidamento di incarichi dirigenziali a tempo determinato».


L'inchiesta è scaturita del filone di indagini più generale avviato in merito alla gestione dei fondi regionali. Il pm Alberto Pioletti non avrebbe intenzione di sentire a breve gli indagati, che dal canto loro declinano ogni responsabilità. Diversi consiglieri finiti sotto inchiesta hanno infatti spiegato che l'assegnazione dell'incarico al dirigente in scadenza era stato deciso in attesa di espletare la procedura per l'individuazione di una nuova figura tramite regolare bando.
«Essere indagati per una cosa del genere è fuori da ogni logica», spiega il consigliere Gianfranco Gatti al cronista de 'Il Messaggero', «non potevamo fare altro. Con queste iniziative si getta solo discredito». E conclude: «Sono strasicuro di uscirne pulito. Quello che mi preoccupa e fa rabbia è che in questo modo si infanga la vita politica di una persona per nulla».
Intanto il Presidente del Consiglio Regionale, Mario Abbruzzese, spiega ai cronisti del programma Servizio Pubblico il suo punto di vista sulla vicenda giudiziaria che ha travolto il consigliere Franco Fiorito costringendo infine alle dimissioni il presidente Renata Polverini:


Ultimo aggiornamento Lunedì 29 Ottobre 2012 22:32

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito