il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Piglio, successo per l’iniziativa itinerante della Croce Rossa «La salute in piazza»

Piglio, successo per l’iniziativa itinerante della Croce Rossa «La salute in piazza»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

PIGLIO - Un ottimo riscontro è stato ottenuto dall'iniziativa promossa dall'Assessorato alla Sanità di Piglio in sinergia con la locale sezione della Croce Rossa, per l'evento itinerante «La Salute in Piazza», un progetto di prevenzione rivolto a tutta la popolazione. Con un programma di date ed orari, coprendo tutto il territorio pigliese, l'ambulanza della Croce Rossa di Piglio con il proprio personale volontario, ha attuato una campagna di prevenzione della sindrome metabolica effettuando gratuitamente i seguenti esami: Glicemia, Colesterolo, Trigliceridi, Misurazione della pressione arteriosa e elettrocardiogramma. L'afflusso della popolazione a volte impossibilitata a recarsi in sede medica per effettuare questi controlli è stata massiccia.

«I cittadini -ha commentato il coordinatore della Croce Rossa di Piglio Paolo Ambrosetti- hanno potuto controllare gratuitamente il proprio profilo lipidico, cioè la combinazione dei valori di colesterolo, trigliceridi e glicemia, per mezzo del rapido prelievo di una goccia di sangue, effettuato dal nostro personale infermieristico all'interno dell'autoambulanza. Siamo soddisfatti di questa iniziativa riuscita, e della sinergia sempre più coesa, instaurata con l'Assessorato alla Sanità di Piglio.
A 2 anni dalla sua costituzione la sezione pigliese della Croce Rossa conta 70 elementi, a novembre si apriranno nuovi corsi di formazione e dunque speriamo di integrare il gruppo per arrivare alla soglia delle 100 unità».

Molto soddisfatto a nome dell'Amministrazione Comunale il Vice Sindaco Manlio Celletti con delega alla Sanità. «L’affluenza a questa iniziativa è la risposta dell'esito positivo -commenta l'Assessore Celletti- ed è un modo significativo per dire che stiamo vicini ai cittadini soprattutto a coloro che risiedono nelle aree limitrofe del centro di Piglio. L'iniziativa con questi esami gratuiti, nasce con l’obiettivo di rendere consapevoli i cittadini del ruolo della componente genetica nell’ipercolesterolemia,  che nelle forme più gravi, infatti, valori alti spesso si manifestano già dalle prime decadi di vita: è molto importante, quindi, eseguire i controlli sin da giovani, già a partire dai 20 anni e ripeterli almeno ogni 5 anni.
Faccio un plauso al gruppo della CRI di Piglio, per l'impegno dimostrato per questo progetto che verrà ripetuto, insieme anche ad altri».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito