il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Acuto, nei prossimi giorni interventi di ACEA su rete idrica; il video delle perdite idriche e fognarie

Acuto, nei prossimi giorni interventi di ACEA su rete idrica; il video delle perdite idriche e fognarie

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

ACUTO - «Abbiamo esercitato ogni pressione possibile sia per iscritto sia per telefono su Acea, sono in corso i sopralluoghi e nei prossimi giorni saranno effettuati gli interventi in Piazza Mazzini». È il sindaco di Acuto, Augusto Agostini, che fa il punto sulla situazione delle perdite idriche segnalate in più punti della rete comunale, e rispetto alle quali gli interventi del gestore Acea ATO5 stanno arrivando con un ritardo difficilmente comprensibile.
Tantopiù se si tiene conto del perdurante stato di emergenza idrica dichiarato nel corso dell’estate e che rischia di perdurare a lungo se si continuerà a non intervenire con tempestività ed efficacia nelle numerose perdite che vengono segnalate dai cittadini.

Abbiamo dato testimonianza anche fotografica di quella, importante, che interessa piazza Mazzini. Presentiamo anche un video che mostra gli effetti della rottura di un tratto fognario sotto la circonvallazione: un guasto segnalato già da alcune settimane, ma rispetto al quale risulta finora effettuato solo un sopralluogo, nonostante le conseguenze potenzialmente anche gravi sulla salute pubblica.
Le difficoltà nell’intervento da parte di ACEA ATO5 sta incontrando sarebbero legate alla interruzione di alcuni contratti con aziende che operativamente assicuravano gli interventi: a seguito della loro rescissione anticipata si è creato un “vuoto operativo” in attesa della definizione e dell’entrata in vigore dei nuovi contratti. Rassicurazioni arrivano anche circa la definizione di nuove modalità di intervento: ogni società opererà in futuro su un territorio predefinito, in modo da assicurare in futuro interventi più tempestivi al momento della segnalazione di un guasto e responsabilità più facilmente individuabili.
Questo almeno nelle intenzioni del gestore: nei prossimi giorni e nelle prossime settimane continueremo a dar conto dell’evoluzione dei guasti in corso.

 

Ultimo aggiornamento Martedì 09 Ottobre 2012 06:19

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito