il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Cronaca ::> Anagni, 34enne romeno arrestato per omicidio: è morto il connazionale colpito il 5 agosto scorso

Anagni, 34enne romeno arrestato per omicidio: è morto il connazionale colpito il 5 agosto scorso

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ANAGNI - Si è aggravata la posizione del 34enne romeno accusato di lesioni personali aggravate per aver ridotto in fin di vita un connazionale a seguito di una furiosa rissa il 5 agosto scorso. L’uomo, che era in coma, è deceduto nei giorni scorsi presso l’ospedale romano dove era ricoverato: il capo di imputazione si è dunque aggravato in omicidio preterintenzionale. I carabinieri della stazione di Anagni hanno pertanto condotto in carcere l’imputato, già agli arresti domiciliari, dando esecuzione all’ordinanza applicativa della custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Frosinone, su richiesta della Procura della Repubblica che accoglieva integralmente le risultanze investigative.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito